Una canzone di qualche decennio fa, intonava cosa resterà di questi anni 80. Tanti ricordi e nostalgie, per un periodo di tranquillo apparente benessere che certificarono indimenticabili anni. A livello televisivo è certo il periodo più proficuo di programmi serie e cult della storia del piccolo schermo. Qualche titolo Bim bum bam ad esempio. Quando eravamo bambini chi è che non abbia visto questo programma. E vi ricordate la simpatica Manuela Blanchard in coppia con Paolo Bonolis alla guida di questa trasmissione? Ebbene oggi ha 56 anni e non si occupa più di Televisione. Lavora in uno studio medico e fa la naturopata. Ha un figlio di 24 anni che fa il musicista.

Dal 1983 insegna arti orientali in diverse palestre ed è specializzata in psicanalisi e psicodinamica.

I 25 programmi indimenticabili

Ma ricordiamo insieme i 25 programmi che hanno fatto la storia della tv italiana, con una classifica di tutto rispetto anche per gli altri che non figurano. Giochi senza frontiere, Bis, Il pranzo è servito, Discoring, Superclassifica show, Drive in, Il gioco delle coppie, M'ama non m'ama, Quelli della notte, Tandem. E ancora Zig zag, Pronto Raffaella, Viva le donne, Bim bum bam, Mixer, Colpo grosso, Maurizio Costanzo show, Tra moglie e marito, Striscia la notizia, Superflash. E per concludere Indietro tutta, Doppio slalom, Ok il prezzo è giusto, Supergulp paroliamo.

La nascita delle reti commerciali

Il decennio poi a seguire è caratterizzato dalla nascita delle tv commerciali.

I migliori video del giorno

Principali emittenti Rete 4, Canale 5 e Italia 1, acquisite da Silvio Berlusconi che riuscì a trasmettere nell'intero territorio nazionale. Nacque così la Finivest che in breve divenne una spietata concorrente della Rai aggiudicandosi i maggiori personaggi del momento in primis Mike Bongiorno e Corrado. I canali di Berlusconi acquistarono un tale pubblico con i suoi programmi che divennero da subito protagonisti della storia della televisione. Nel ricordare ancora Manuela Blanchard, grazie al suo sorriso ai suoi occhi e ai suoi capelli voluminosi conquistò il bene di tanti bambini che ancora oggi adulti non riescono a dimenticare.