Il Festival di Sanremo 2016 non è ancora cominciato e già montano le polemiche su quello che sarà anche quest'anno lo show più visto dell'annata televisiva. Nei giorni scorsi Carlo Conti ha presentato durante la conferenza stampa di presentazione del Festival, i partner che lo affiancheranno nel corso delle cinque serate della kermesse musicale. Per quanto riguarda le presenze femminili vi segnaliamo quella della bravissima Virginia Raffaele, che sicuramente porterà sul palco dell'Ariston alcuni dei suoi cavalli di battaglia e la procace Madalina Ghenea, ver a propria bomba-sexy.

Gabriel Garko: 'non chiamatemi valletto'

Tra le novità di questa 66esima edizione del Festival di Sanremo vi segnaliamo anche l'arrivo di una presenza maschile che sarà al fianco di Conti: trattasi dell'attore Gabriel Garko, protagonista di diverse fiction di grande successo con Onore e rispetto e Rodolfo Valentino. Durante la conferenza stampa del Festival, Garko ha già dato il via alla prima 'polemica' di quest'anno, in quanto ha chiesto ai giornalisti presenti di non chiamarlo 'valletto', bensì 'co-conduttore'.

Immediata la reazione del mondo del web e dei social, dove in tantissimi hanno avuto da ridire sulla presunzione di Garko, che prima ancora di iniziare quest'esperienza vuole sentirsi chiamare già conduttore.

Sabrina Ferilli e Alba Parietti contro Garko

Non potevano mancare le reazioni anche da parte delle ex vallette di Sanremo, tra cui Sabrina Ferilli che ha consigliato a Garko di non prendersi troppo sul serio e ricordare che Sanremo è una vetrina che ti permette di ottenere grande visibilità, qualunque sia il tuo ruolo su quel palco.

Decisamente più dura la reazione di Alba Parietti, che in un'intervista al settimanale 'Chi', ha dato un consiglio a Gabriel: cercare di parlare il meno possibile e ricordare che il vero e unico conduttore del Festival di Sanremo 2016 è Carlo Conti. Anche la neo-mamma Elisabetta Canalis, che nel 2011 ha condiviso il palco dell'Ariston con Belen Rodriguez al fianco di Gianni Morandi, ha consigliato a Garko di non prendersi troppo sul serio.

Segui la nostra pagina Facebook!