Torna la nuova edizione di The Voice 2016 , il talent canoro di mamma Rai. Tante sorprese a partire dalla giuria completamente rivoluzionata.

il ritorno di Raffaella Carrà

La prima puntata di The Voice of Italy 2016 andrà in onda il 24 febbraio sempre su Rai 2 come le passate edizioni. Il talent sarà condotto anche quest'anno da Federico Russo, ma il vero cambiamento sta nella giuria. Al posto di Noemi (presente sin dalla prima edizione), del rapper J-Ax, di Piero Pelú e della coppia Padre/figlio Facchinetti ci saranno 3 giudici nuovi di zecca e il ritorno sulla poltrona girevole di Raffaella Carrà. La Carrà è stata nel cast di The Voice nelle prime due edizioni, vincendo tra l'altro la prima. Lo scorso anno però aveva lasciato il suo posto per altri progetti televisivi che si sono rivelati poi un fallimento.

Pubblicità

Tutte le novità di The Voice 2016

Insieme alla Raffaella nazionale ecco chi saranno i nuovi giudici di The Voice 2016: Il cantante ex 883 Max Pezzali, Dolcenera e Emis Killa. Ad affiancare Russo ci sarà Alessandra Angeli (detta Angelina), ex cattiva nella passata edizione di Pechino Express.

Tutti hanno confermato la loro partecipazione tramite i social, postando fotografie che gli ritraggono sulla mitica poltrona rossa di The Voice. Anche il conduttore Federico Russo ha espresso la sua voglia di intraprendere questa nuova avventura invitando tutti a taggare su Twitter con l'hashtag #tvoi, tag ufficiale di The Voice of Italy.

Dopo Curto e Suor Cristina chi sarà il vincitore di The  Voice 2016?

Il talent si contraddistingue molto dagli altri per la fase detta "blind audition", forse la più divertente, dove i giudici sono girati e non possono vedere i cantanti che si esibiscono, ma possono solo apprezzarli per la loro voce.

Successivamente il format cambia con le "battle" - dove due concorrenti si sfidano in un duetto "all'ultimo sangue". Vedremo quindi dopo Suor Cristina e Fabio Curto - ex vincitori di The Voice - chi si aggiudicherà quest'anno il titolo di miglior voce di Italia.