Annuncio
Annuncio

Trame davvero incredibili quelle che arrivano dalla Spagna e che riguardano la soap opera di Canale 5 Una Vita, la serie che va in onda anche in Italia dal lunedì al venerdì alle 14.10. La soap che racconta le vicende dello stabile Acacias 38 ha saputo, puntata dopo puntata, saper catturare i telespettatori e la puntata di lunedì 25 gennaio ha avuto un grande successo di pubblico, intrattenendo davanti alla tv più di 3 milioni di fans, intenzionati a scoprire quale possa essere il destino della dolce Manuela, alle prese con l'ex marito Justo e la volontà di riprendersi sua figlia Inocencia, ora adottata da Celia e suo marito Felipe. Le anticipazioni su Una vita ci dicono che, seppur con molte difficoltà, Manuela riuscirà a riavere sua figlia. 

Una Vita, addio a Justo e Inocencia

Tuttavia, la soap, proprio come l'altra 'creatura' di Aurora Guerra Il Segreto, ci ha abituato che la serenità per i personaggi dura davvero troppo poco.

Annuncio

Infatti, Justo tornerà ad essere il malvagio di sempre e darà del filo da torcere alla sua ex compagna. Inoltre, intreccerà una relazione proibita con la dark lady Cayetana e quindi ne vedremo delle belle ma quello che arriva dalla Spagna ha dell'incredibile: due morti eccellenti sconvolgeranno la soap. Infatti, come detto poc'anzi, Justo tornerà ad essere davvero spregevole e vorrà tenere Inocencia tutta per sé, tanto che Manuela deciderà di farla credere morta. Ma, l'uomo scoprirà l'inganno e rapirà la piccola, salendo in cima ad un campanile. 

Lì, c'è stato un confronto tra i due sposi in cui è sembrato che Manuela fosse riuscita a convincere Justo a riconsegnarle la bimba ma non è stato così.

Annuncio
I migliori video del giorno

A seguito di uno spasmo dovuto alla sua malattia, Justo ha lasciato cadere Inocencia dal campanile e poi si è gettato dietro di lei, togliendosi la vita. Sarà la ragazza a raccontarlo a German in stato di shock e tenendo in braccio il cadavere della bambina. Quale sviluppi riserverà questa incredibile vicenda? Quello che è certo è che si sono sollevate delle vere e proprie proteste contro le creatrice della soap.