Annuncio
Annuncio

C'è grande attesa per la messa in onda delle prossime puntate di Uomini e donne trono classico che gli spettatori di Canale 5 dovrebbero vedere tra oggi, giovedì 11 e domani, venerdì 12 febbraio 2016 alle ore 14,45. Il motivo di tutta questa attesa? Nell'ultima registrazione dedicata ai tre tronisti c'è stato un momento ad altissima tensione che ha visto coinvolte Tina Cipollari e Rossella Intellicato.

Scoppia la rissa tra Tina e Rossella: oggi in tv?

Le due donne già nel corso delle settimane precedenti se ne erano dette di tutti i colori, ma questa volta si sono spinte proprio 'oltre' e sono passate addirittura alle mani. Una vera e propria rissa è stata sfiorata all'interno dello studio della trasmissione di Maria De Filippi, tanto che sia il pubblico in studio che i vari autori (tra cui Raffaella Mennoia) hanno affermato di essere a dir poco basiti per tutto quello che era successo.

Annuncio

Nel dettaglio sembrerebbe che Tina si sia scagliata addosso la tronista e le abbia 'mollato' anche qualche ceffone. Altre versioni, invece, raccontano che la prima a scagliarsi contro Tina sarebbe stata proprio Rossella: la verità la scopriremo solo nel momento in cui la puntata di U&D verrà trasmessa in televisione su Canale 5.

U&D, il video della rissa online

Intanto vi diciamo che in queste ore su WittyTv.it potete vedere in streaming un breve filmato contenente l'anteprima del litigio che c'è stato tra le due donne, dove possiamo vedere che Rossella viene fermata da Jack Vanore mentre cerca di avvicinarsi a Tina.

Il video completo della rissa, però, lo potrete rivedere in streaming solo da questa sera 8 febbraio o sul sito WittyTv oppure su VideoMediaset.it, dove pochi minuti dopo la messa in onda della puntata in televisione sarà caricata online.

Annuncio
I migliori video del giorno

Intanto gli spettatori di U&D sperano che la parte del litigio tra le due donne non venga in parte 'tagliata' così come è successo già in altre occasioni, quando gli autori del programma hanno preferito censurare alcune delle scene più forti per evitare critiche e possibili lamentele.