L'hanno attaccata, l'hanno accusata di generare false illusioni in tanti ragazzi, e hanno definito trash i suoi programmi. Eppure Maria De Filippi, incurante delle critiche, è andata avanti per la sua strada e ad oggi è la regina indiscussa della Televisione italiana con le sue trasmissioni che, tra "Amici", "Uomini e Donne" e "C'è Posta per Te", non perdono un colpo. La conduttrice lombarda è stata intervistata da "Auto Mese" e ha difeso una delle sue migliori creature, "Amici", dai detrattori, puntualmente smentiti ogni anno a suon di ascolti Tv da record.

Maria De Filippi: "Ballerini e cantanti di Amici lavorano e vendono dischi"

Quando si parla di "Amici di Maria", non si può non pensare all'accusa lanciata allo show di creare aspettative eccessive e di illudere i concorrenti. In merito a tale questione, la conduttrice Mediaset ai colleghi di "AM" rivela che, dati alla mano, il suo talent-show non illude i giovani, anzi, offre loro concrete opportunità, se si considera che i ballerini che sono giunti al serale nel corso di questi anni "lavorano stabilmente" e che i cantanti, nel complesso "hanno venduto 6 milioni di dischi".

Insomma, nessuna falsa speranza, ma solide realtà per i concorrenti della scuola televisiva, a riprova che si tratta di una vera e propria fucina di talenti.

Del resto, Maria De Filippi ritiene che le voci negative non facciano male ai talent e che, se in passato è stata male a causa dei pregiudizi e dei feroci attacchi lanciati al suo programma, ora ha imparato a non farci caso e a portare avanti sempre con carattere e determinazione i suoi progetti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Amici Di Maria

Secondo la presentatrice di "C'è Posta per Te", i programmi come "Amici" in questi anni hanno avuto tanto successo perché, non esistendo più la figura del talent-scout, sopperiscono a questa mancanza e danno la possibilità ai presidenti delle case discografiche di notare cantanti promettenti che, altrimenti, sarebbero rimasti per sempre nell'ombra. E se pensiamo alla carriera che in questi anni hanno fatto i vari Valerio Scanu, Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Annalisa Scarrone, allora dobbiamo citare Maria quando sostiene che: "Il talent non è sinonimo di bassa qualità".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto