Siamo di nuovo pronti per raccontare le anticipazioni de Il Segreto; questa volta inerenti alla puntata serale che sarà trasmessa domenica 29 maggio 2016. Che cosa succederà ai protagonisti del piccolo paese iberico? La trama ci svela che Maria, dopo aver sparato a Francisca, sarà ricercata dalla Guardia Civile. Amalia invece, con l’aiuto di Francisca, continuerà ad ingannare Bosco. Ma vediamo nei dettagli cosa vedremo durante questo nuovo appuntamento.

Il Segreto serale 29 maggio 2016

Alfonso informerà Carmelo e Raimundo su quanto è accaduto a Francisca.

Maria, invece, sembrerà essere scomparsa e Pedro porterà la Guardia Civile a perlustrare El Jaral, la locanda e l’abitazione di Mariana e Nicolas. Durante le indagini della Guardia Civile, Aurora avrà una reazione e il sindaco Pedro riferirà dei suoi miglioramenti a donna Francisca. La perfida nobildonna chiamerà subito suo cugino Fulgencio ordinandogli di fare una nuova perizia psichiatrica alla giovane Castro. In seguito, poi, la matrona dirà a Pedro di interrompere le ricerche di Maria, sperando in un passo falso dei suoi familiari; inoltre obbligherà il marito di Dolores a tenere sott’occhio sempre la famiglia Castaneda.

Il Segreto trama puntata domenica 29/5/2016

Amalia comunicherà a Bosco di essersi recata da una levatrice, nascondendogli la verità su Ines. La dark lady le continuerà a reggere il gioco. Intanto nella cittadina spagnola giungerà Pardo: l’investigatore, fatto arrivare dai familiari di Melchor, dovrà trovare l’assassino del padre di Amalia. Infine vedremo Mauricio che racconterà a Francisca che dopo la morte di Melchor ha controllato gli scantinati della villa e si è reso conto che qualcuno ha dimorato proprio lì di recente.

Di chi si tratterà?

E siamo giunti al termine con le anticipazioni de Il Segreto della puntata serale che ci terrà incollati davanti al televisore domenica 29 maggio 2016. Se volete continuare a rimanere informati sulle vicende dei protagonisti di Puente Viejo, cliccate il tasto “Segui” posto su in alto accanto al nome dell’autrice dell’articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!