E' tutto pronto per il debutto in prime time su Canale 5 della fiction Squadra Antimafia il ritorno del boss, la cui prima puntata verrà trasmessa proprio stasera 8 settembre alle ore 21,15. In queste ore i fan sono a caccia di anticipazioni esclusive su quelle che saranno le prime due punatte di questa ottava stagione della stroica fiction di Canale 5 che nel corso degli anni ha appassionato una platea sempre più vasta di spettatori.

Da stasera ritorna Squadra Antimafia

Una sfida decisamente non facile per squadra antimafia 8 che questa sera dovrà vedersela con la messa in onda della seconda puntata di Un medico in famiglia 10 in onda su Raiuno: la prima puntata trasmessa ieri sera in prime time è stata seguita da una media di circa quattro milioni e mezzo di spettatori pari ad uno share del 20%.

Numeri importanti che hanno permesso alla rete ammiraglia della Tv di Stato di avere la meglio nella gara degli ascolti serali: e questa sera come se la caverà il debutto di Squadra Antimafia? Riuscirà a tener testa agli ascolti della storica fiction di Raiuno con Lino Banfi. In attesa del responso auditel, vediamo insieme gli spoiler delle prime due puntate.

Spoiler Squadra Antimafia 8 prime due puntate

Le anticipazioni sulla prima e seconda puntata di Squadra Antimafia 8 - Il ritorno del boss in onda stasera 8 e giovedì 15 settembre su Canale 5 rivelano che una bomba sconvolgerà la Duomo e porterà alla morte del vicequestore Davide Tempofosco: è con questo clamoroso colpo di scena che si aprirà la nuova stagione della serie tv prodotta dalla Taoude di Valsecchi. Tempofosco non sarà l'unica vittima di questa bomba, visto che anche l'ispettore Vito Sciuto sarà gravemente colpito e nel corso di questi primi due episodi lo vedremo lottare tra la vita e la morte su un letto d'ospedale.

I migliori video del giorno

Nel frattempo vedremo che a capo dellla Duomo verrà nominata Anna Cantalupo, più che mai determinata ad arrestare coloro che sono gli artefici dell'attentato. Proprio nella seconda puntata la squadra scoprirà il nome di colui che ha voluto la morte di Tempofosco: le anticipazioni rivelano che l'artefice dell'attentato si chiama Giovanni Reitani, un vecchio mafioso dal passato oscuro tornato in Sicilia dopo trent'anni.