E' una novità assoluta per la televisione italiana, ma siamo certi che non lo resterà ancora per molto: la trasmissione "Uomini e donne" ha aperto agli omosessuali. Pare che il consiglio sulla svolta alla De Filippi sia venuto dal marito Maurizio Costanzo e che lei dopo averci riflettuto un attimo, da quella donna di spettacolo che è, abbia accettato. 

Fatto sta che ora, oltre ai giovani e agli anziani, cercano l'amore in TV anche gli omosessuali, e lo fanno alle 14,30 circa nello spazio dedicato a "Uomini e Donne" su Canale 5 di Mediaset. 

Il primo tronista gay

Il primo tronista che si cimenta nella ricerca di un amore gay è Claudio Sona, 29 anni, veronese, bello, palestrato e sorridente, vorrebbe trovare una persona con cui condividere la sua vita.

Cerca qualcuno che sappia farlo innamorare e che possa condividere i suoi progetti. Naturalmente i presupposti sono chiari, per Claudio l'amore non ha un sesso particolare, è amore e basta.  

Claudio ha sempre lavorato sodo, è riuscito ad acquistare un bar quando aveva 23 anni, il lavoro è duro e molto impegnativo ma rappresenta un suo primo obiettivo raggiunto.

Il ragazzo veronese proviene da una famiglia normale che gli è sempre stata accanto, ha avuto una infanzia felice e anche ora ha con i genitori un bellissimo rapporto: mamma lo appoggia in tutte le sue scelte e papà è un amicone con il quale trascorre volentieri il suo tempo libero. I genitori sono al corrente delle sue scelte sessuali, quando hanno saputo che era gay si sono dimostrati molto comprensivi e hanno fugato tutte le sue paure.

I migliori video del giorno

La scelta della De Filippi

I commenti sulla scelta della De Filippi sono stati molteplici, per alcuni Maria sta facendo una battaglia di civiltà, si batte contro l'omofobia (senatrice Cirinnà -PD), per altri la sua scelta è stata dettata solo dalla necessità di aumentare l'audience e in realtà strumentalizzerebbe la situazione, ma Maria De Filippi è coriacea e non si scompone davanti a nulla forte degli ascolti che le sue trasmissioni riescono a fare: circa 3 milioni e mezzo di spettatori  da quando "Uomini e Donne" ha riaperto i battenti.