Figli piccoli guai piccoli, figli grandi guai grandi. È un vecchio proverbio che come solo i vecchi adagi riescono sapientemente a fare, riesce a sintetizzare in poche parole il rapporto genitori-figli.

Cristina Parodi, giornalista e mamma

Cosa che sicuramente conosce bene anche la bellissima, quanto mai brava giornalista televisiva ex Mediaset ora Rai, Cristina Parodi, che è ritornata da qualche settimana a condurre, affiancata dal giornalista Marco Liorni - anche lui noto alle cronache anche per aver fatto da inviato per il reality televisivo, targato Canale 5, Grande Fratello - "La Vita in diretta".

Dei figli di Cristina Parodi non si sa molto, anche perché la loro è una vita riservata, lontana - almeno fino ad ora- dal Gossip generale, vissuta nella tranquilla quanto mai bella città di Bergamo. Certo è che con due genitori come Cristina Parodi e Giorgio Gori - che ricordiamo essere Sindaco del Pd della città di Bergamo - la vita dei tre "gioielli" - così ama definire la giornalista i suoi figli - non deve essere proprio normale.

I primi due - Alessandro e Benedetta - sono ormai grandi e messe ormai da parte le coccole e le tenerezze che mamma e papà Gori gli hanno assicurato nel corso di questi anni, ora chiedono altro.

Ed è proprio di questo altro che Cristina Parodi si sfoga e si lamenta nel corso di un'intervista da parte del giornale Intimità. Sembra infatti che i figli della Parodi sappiano chiedere solo soldi, facendo sentire la mamma ormai solo un bancomat.

Un problema comune a tante famiglie italiane

Parole, che sebbene dette con molta sincerità, franchezza ed ingenuità sono rappresentative di quello che in realtà accade in molte famiglie italiane dove ci sono adolescenti.

Genitori sempre alle prese con le crescenti e più disparate richieste dei figli, che dilapidano nel giro di poco tempo il sempre più leggero budget familiare. Ma se da un lato ci sono sempre maggiori richieste, che molto spesso si traducono in vere e proprie pretese, dall'altro ci sono genitori che cedono per stanchezza o molto spesso per sensi di colpa.

Già, sembra che siano proprio i sensi di colpa di genitori troppo assenti - che devono farsi perdonare qualcosa -a creare queste relazioni pericolose e patologiche su cui, forse anche la celebre giornalista dovrebbe riflettere.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!