Soltanto una settimana fa, in seguito alla diffusione di un video hard, Tiziana Cantone decideva di farla finita, suicidandosi nello scantinato di casa sua. L'Italia intera è rimasta scioccata dall'intera vicenda ed ha iniziato ad accusare il fidanzato di aver divulgato il video senza tener conto delle conseguenza emotive della propria ragazza. Ma non solo il fidanzato, sotto accusa sono finite anche le persone che hanno visualizzato e deriso la giovane donna.

Una settimana dopo, martedì 20 Settembre, Diletta #Leotta, la famosa e bellissima giornalista sportiva di Sky, viene hackerata. In pochissimo tempo alcune foto private fanno il giro del web, e del mondo.

In realtà, ancora non si ha la certezza che le foto siano proprio di Diletta Leotta, ma se non è lei, è qualcuna che le somiglia davvero tanto. Non è da escludere nemmeno l'ipotesi del fotomontaggio, ma anche questa eventualità, a guardar bene le foto, sembra assai difficile.

Le foto sono virali

Le foto, ormai virali, dovrebbero essere otto. Ritraggono la giornalista nuda, o al massimo in topless, e lascerebbero pensare che le abbia usate per fare "sexting" con il proprio fidanzato, proprio come la suicida Tiziana Cantone. I social network sono affollati di persone in cerca di notizie e link della malcapitata giornalista. Su Twitter, il "social network dei vip", vengono addirittura messi a disposizione i link scaricare le foto. L'hastag #Leotta è balzata velocemente in cima alla trend topic di Twitter, mentre sulla pagina personale di Facebook tanti fan le hanno scritto per "ringraziarla".

I migliori video del giorno

E pensare che solo qualche giorno fa, in un'intervista rilasciata a radio m2o, la conduttrice era fiera del successo che aveva sui social: “Il mio successo sui social è qualcosa di incredibile! Non me lo sarei mai aspettata la gente credo mi ami perchè sono vera e spontanea. I social me li gestisco da sola. Non sono una di quelle che si fa gestire dai social media manager. Per me è un gioco, è divertimento puro”.

Insieme alle foto, sono iniziati a circolare anche alcuni numeri di cellulare che potrebbero appartenere alla stessa giornalista. Ma questo sembra assai difficile. #DilettaLeotta