Destinazione Medellin. Non sono mancati i colpi di scena nel corso della seconda tappa seconda tappa dell'adventure reality. Gli otto concorrenti in gara hanno dovuto superare diverse prove prima di arrivare all'agognata meta. Un compito particolare aveva la coppia "dormiente" composta da #Lory Del Santo e Marco Cucolo. Gli "innamorati" erano stati eliminati in occasione della prima tappa dai "coniugi". Una decisione che aveva generato tensioni e polemiche tra l'attrice e Clizia Incorvaglia. Quest'ultima aveva sottolineato che non vedeva Lory Del Santo adatta a partecipare al gioco. La produzione ha concesso una seconda chance agli "innamorati" che, dopo essere rimasti nascosti in un furgone, sono partiti a caccia degli altri concorrenti con l'obiettivo di catturare tre coppie per rientrare in gara.

Catturate tre coppie: gli innamorati tornano in gara

Lungo il percorso Lory e Marco sono riusciti prima ad individuare e bloccare i contribuenti poi in rapida successione a catturare i socialisti. Gli innamorati riescono a completare le missione catturando i coniugi prima del traguardo intermedio. Una bella rivincita per Lory e Marco che erano stati eliminati proprio da Francesco e Clizia nella precedente puntata. Nel corso della puntata la coppia dei socialisti si rivelano preziosi alleati di Lory e Marco. Prima di partire di partire per  Medellin le coppie avevano consegnato a Costantino della Gherardesca una busta rossa con il nome della coppia più odiata. La coppia vincitrice avrebbe automaticamente eliminato quella indicata nella busta rossa.  

Tina Cipollari litiga con le "naturali"

La vulcanica #Tina Cipollari, protagonista di un battibecco con le "Naturali", conquista il primo posto al traguardo intermedio di Santa Fè da Antioquia.

I migliori video del giorno

La "vamp" e Simone Di Matteo guadagnano l'immunità ed il diritto a trascorrere la notte in albergo. La ripartenza verso Medellin vede protagonisti i socialisti protagonisti dell'ultima prova legata all'artista Botero. Al traguardo finale Costantino della Gherardesca decreta i socialisti Alessio e Alessandro vincitori della seconda tappa di #Pechino Express. Al secondo posto gli "estranei". La coppia  vincitrice ha indicato negli spostati la coppia più odiata ma l'immunità salva Tina e Simone. I due giovani scelgono di eliminare i coniugi per vendicare Lory Del Santo sottolineando che la Del Santo non si tocca. I "coniugi" riescono ad evitare l'eliminazione grazie alla busta. La puntata non prevede l'eliminazione della coppia.