Torna nella serata di giovedì 15 settembre 2016 un nuovo appuntamento con Un Medico in Famiglia 10, fiction andata in onda anche ieri mercoledì 14 settembre. Dopo gli ottimi ascolti registrati durante la prima settimana di messa in onda, gli appassionati delle vicende di Nonno Libero e dell'intera famiglia di Poggio Fiorito potranno scoprire quali saranno le novità in arrivo dal triangolo Anna-Lele-Valerio.

Le anticipazioni della quarta puntata (contenente gli episodi 7 ed 8) parlano del ritorno di Gabriele a Roma e della decisione della giovane ragazza di presentare al proprio papà Valerio Petrucci, uomo con il quale sta passando sempre più tempo e con il quale sembra avere un rapporto di fiducia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Attese novità anche sul fronte Tommy, ragazzo sempre più confuso dall'arrivo in città di Agnese, figlia di Oscar che, ora dopo ora, sembra attirare sempre più le attenzioni del figlio di Lorenzo.

Di seguito tutte le indicazioni per vedere Un medico in famiglia 10 in replica o in diretta televisiva.

Quarta puntata di Un medico in famiglia su RaiReplay

Dopo aver assistito nella serata di ieri, 14 settembre, agli episodi numero 5 e 6 di Un medico in famiglia, Rai Uno è ormai pronta per la messa in onda della prossima puntata contenente gli episodi 7 ed 8 della fiction. Come di consuetudine, l'inizio della quarta puntata è programmato per le ore 21.15 al termine della trasmissione "Affari tuoi raddoppia". Chi non avesse modo di seguire la diretta televisiva sul primo canale del digitale terrestre avrà però l'opportunità di rivivere gratuitamente la replica grazie al nuovo portale RaiReplay dove, a partire da venerdì 16/09, saranno disponibili On demand i video dei due episodi della serie in questione.

I migliori video del giorno

In attesa di scoprire tutti gli avvenimenti della puntata numero quattro non resta che chiedere ai lettori una opinione relativa all'intricata storia legata ad Anna Martini: la ragazza secondo voi è figlia di Lele o si scoprirà che la reale paternità spetta al produttore musicale Valerio?