Dopo aver trasmesso la diretta di Lione-Juventus le reti Mediaset metteranno a disposizione in chiaro la partita valida per la quarta giornata di Champions League 2016 tra Besiktas e Napoli? E' questa una delle principali domande che i tifosi della squadra di Sarri e più in generale tutti gli appassionati di calcio si stanno facendo nelle ultime ore visti i continui cambiamenti di programmazione di Canale 5. Purtroppo la risposta è ancora una volta negativa vista la decisione ufficiale di Mediaset di trasmettere le partite delle italiane nella prossima giornata europea solamente in esclusiva sui canali Premium a pagamento.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Champions League

Nessuna speranza quindi per i tifosi azzurri che, dopo la sconfitta per 2-3 contro la stessa squadra turca, non potranno sostenere da vicino la propria formazione vista l'impossibilità di vedere il match in chiaro.

La stessa sorte toccherà anche ai tifosi bianconeri, impossibilitati a seguire il ritorno della sfida contro il Lione vista la diretta Premium Calcio.

Besiktas-Napoli: importante cambiamento d'orario

Dopo aver ricordato la decisione di non rendere disponibile in chiaro la partita tra Besiktas e Napoli si evidenzia un importante modifica nell'orario della partita di Champions League. Martedì 1 novembre 2016, a causa della decisione delle autorità turche di non aderire alla convenzione dell'orario solare, il match inizierà quando in Italia saranno le 18.45. Per quanto riguarda la probabile formazione del Napoli si evidenzia la volontà di Mister Sarri di cercare di schierare il miglior 11 possibile per cercare di vincere facendo così un grande passo verso il passaggio del turno; la difesa composta da Hysaj, Koulibaly, Maksimovic e Ghoulam coprirà le spalle del portiere Reina e sosterrà un centrocampo a tre composto prevedibilmente da Allan, Hamsik e Jorginho; in avanti spazio al tridente composto da Callejon,Mertens ed uno tra Gabbiadini ed Insigne.

I migliori video del giorno

Appuntamento nelle prossime ore per scoprire le ultime novità e le eventuali modifiche di formazione.