Continuano le emozioni nella soap opera di Rai Tre Un posto al sole, la serie partenopea in onda dal lunedì al venerdì e che racconta le vicende degli abitanti di Palazzo Palladini e della Terrazza. Oggi siamo qui per darvi le anticipazioni su quello che vedremo dal 12 al 16 settembre e che è destinato a movimentare moltissimo le future trame della serie made in Italy più longeva. A catalizzare l'attenzione del pubblico ci sarà, sicuramente, il personaggio di Franco Boschi, interpretato dall'attore Peppe Zarbo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Andiamo a leggere nel dettaglio tutto quello che riguarderà questo protagonista storico. 

La difficile decisione di Boschi

Le news degli episodi di Un posto al sole dal 12 al 16 settembre sono molto interessanti e ci dicono che Nunzio sembra ormai deciso a restare in città anche se questo crea profondi problemi nel suo rapporto con Franco. Quest'ultimo non sa come comportarsi, sopratutto perché ancora non ci sono novità nelle indagini su Mariorano.

Questa condizione gli provoca un profondo nervosismo e l'uomo si sfoga con Nunzio, trattandolo con aggressività. In seguito, Boschi si sfoga con la sua amica Giovanna mentre Angela (Claudia Ruffo) decide di tornare a Napoli e spetterà a Renato (Marzio Honorato) scortarla nella città. Poggi, al suo arrivo, trova ad aspettarlo Nadia. Nel frattempo, avremo modo di assistere anche a delle tensioni tra i personaggi giovani della soap opera.

Infatti, continuano le schermaglie tra Vittorio e Rossella. Il rapporto tra i due sembra essere giunto ormai al capolinea ma dopo l'ennesima lite i due ragazzi cominciano a ritrovarsi. Intanto, c'è un rapporto di conflitto anche tra Michele e Scheggia (Stefano Moretti). Nonostante Michele si senta declassato, cerca di comportarsi con professionalità con il deejay ma non sarà sempre facile e tra i due ci sarà uno scontro.

I migliori video del giorno

Concludiamo le anticipazioni di Un posto al sole parlandovi di Roberto Ferri. L'uomo scopre di essere sotto intercettazione e dovrà decidere se continuare la messa in scena o dichiarare la verità.