Ben trovati con le anticipazioni della soap opera di Canale 5 Beautiful, la serie che racconta le avventure della famiglia Forrester. Come vi abbiamo già detto, le puntate della soap dal 24 al 29 ottobre saranno molto interessanti e ci saranno tantissimi colpi di scena che riguarderanno tutto il cast. Oggi, in particolar modo, vogliamo concentrarci su un nucleo giunto nella soap da circa un anno e cioè quello degli Avant. Tanti problemi in arrivo per Maya, i suoi genitori e sua sorella. Infatti, tra una manciata di episodi Sasha confesserà a Nicole di avere lo stesso padre. Leggiamo i dettagli.

Tempesta in arrivo a casa Avant

Le anticipazioni della soap opera più famosa al mondo ci dicono che, dopo una discussione, Sasha dirà a Nicole di essere sua sorella.

La giovane resterà turbata dalla notizia ma deciderà di affrontare il padre. Julius non potrà fare altro che ammettere con la ragazza la verità ma poi deciderà di cacciare Sasha da Los Angeles. A fermare il piano dell'uomo sarà proprio Nicole che condurrà Vivienne a casa Forrester per fare in modo che il padre le racconti tutta la verità. Messo alle strette, Julius dirà alla moglie di come anni prima abbia fatto un errore e quell'errore si chiama Sasha. Vivienne all'inizio sarà incredula ma poi capirà le parole del marito e sarà furiosa. Julius si scuserà con lei ma Vivienne sembrerà non volerlo assolutamente perdonare. 

Douglas rapito da Thomas

Vivienne, distrutta, a questo punto di lascerà abbracciare da Nicole e Sasha. Che cosa accadrà? Julius e la moglie si ritroveranno? Per ora non ve lo diciamo ma vogliamo darvi qualche altra news in merito ai prossimi episodi di Beautiful. Ci sarà grande trambusto anche nel matrimonio di Ridge e Caroline.

I migliori video del giorno

Infatti, si sa che nelle soap tutti i nodi vengono al pettine e la coppia prenderà una decisione sofferta: confessare a Thomas di essere il padre del piccolo Douglas. Il giovane Forrester non la prenderà affatto bene e penserà bene di approfittare di un momento di distrazione dei coniugi per rapire il piccolo.