Questa sera, domenica 23 ottobre, si rinnova l'appuntamento in prime time con la soap opera spagnola Il Segreto, di cui andrà in onda una nuova puntata inedita di due ore in prima visione assoluta su Canale 5. Cosa succederà in questio nuovi episodi? Le anticipazioni rivelano che Lucas trascorrerà una bella giornata in compagnia di Sol: il rapporto tra i due diventerà sempre più stretto e intimo e ormai sembra palese a tutti che ci sia del vero amore ad unirli.

Spoiler Il Segreto: Candela in pericolo

Tuttavia il medico di Puente Viejo si farà prendere dal panico nel momento in cui scopre che al più presto dovrà operare Bosco.

Intanto gli spoiler di questo nuovo episodio della soap rivelano che Severo continua a non avere delle buone sensazioni su Arsenio e per questo motivo non intende fidarsi di lui. Cosa succederà nel corso delle prossime settimane? Vi anticipiamo che la presenza di Arsenio causerà non pochi intoppi e problemi a Puente Viejo: nel dettaglio l'uomo nasconderà un clamoroso segreto che al più presto verrà scoperto da alcuni degli abitanti, tra cui la bella Candela, che deciderà di mettere in guardia Severo da quest'uomo che potrebbe essere un vero 'pazzo criminale'.

Streaming Il Segreto serlae oggi 23 ottobre

Proprio la povera Candela, però, finirà nelle grinfie di Arsenio: gli spoiler de Il Segreto rivelano che la donna sarà in pericolo di vita, perché quando deciderà di confessare la verità a Severo, ecco che verrà fermata in tempo da Arsenio, il quale deciderà di agire con le maniera forti e addirittura arriverà a strangolarla, lasciandola priva di sensi sul pavimento della sua pasticceria.

I migliori video del giorno

Le condizioni di salute della donna appaiono subito molto preoccupanti, ed ecco che in molti temeranno che per lei ci sia ben poco da fare.

Intanto se questa sera 23 ottobre non potrete seguire la puntata de Il Segreto su Canale 5 potete rivederla in replica streaming online su VideoMediaset.it, dove potrete rivedere anche le puntate trasmesse nel corso della settimana in tv e quelle delle setimane precedenti.