E' una stagione che continua a tenere gli appassionati in grande suspense. Immancabile l'appuntamento del venerdì in compagnia di Squadra Antimafia 8, che ha posticipato di un giorno la tradizionale programmazione sulle Reti del Biscione. La prossima puntata, in programma  venerdì 21 ottobre, promette grandi novità. Vietato quindi perdersi le emozioni e i colpi di scena in compagnia della Duomo, diretta ormai da Anna Cantalupo dopo la tragica scomparsa di Davide Tempofosco.

L’analista sta dando il massimo per coordinare le indagini insieme ai volti nuovi della squadra. C’è Rosalia, Carlo Nigro e Giano Settembrini. Proprio quest’ultimo ha creato non pochi problemi alla Cantalupo, tradendo la sua fiducia, ma lei ha evitato di sporgere denuncia riguardo i rapporti del poliziotto con Reitani.

Nella prossima puntata di Squadra Antimafia 8, in programma venerdì 21 ottobre, Giano tradirà nuovamente la fiducia di Anna. Secondo quanto trapela dalle anticipazioni, Settembrini nasconderà ad Anna la storia d’amore tra Nigro e Patrizia, ovvero la compagna del boss catanese. Un comportamento che in pochi si sarebbero aspettati dal ragazzo.

Squadra Antimafia 8: spoiler prossimo episodio

I colpi di scena non sono finiti qua. Oltre all’amore e le passioni c’è anche spazio per l’azione e i colpi di scena. Reitani ha infatti portato a termine la propria vendetta ai danni della famiglia Corda e ora il boss catanese è pronto a creare un grande clan con l’intento di prendere in mano il comando di tutta la Sicilia.

Per la Duomo ci sarà quindi grande lavoro all’orizzonte, ancora di più pensando al fatto che ci sarà da capire cosa si nasconde dietro la vicende del tesoro di Rosy Abate.

I migliori video del giorno

Rosalia sta indagando a fondo e presto si potranno scoprire nuovi particolari che terranno tutti con il fiato in gola. Non scordiamoci nemmeno di Filippo De Silva, che sta portando avanti la propria operazione sotto il ricatto della mercenaria Milla. Riuscirà l'ex membro di Crisalide a sbarazzarsi della donna e salvare la propria vita? #sam8 #Squadra Antimafia