5

Dopo l'uscita dal Grande Fratello Vip Antonella Mosetti e la figlia Asia Nuccetelli sono state invitate a partecipare alla trasmissione di Canale 5 condotta da Barbara D'Urso. L'idea era quella di commentare insieme la situazione che si era venuta a creare tra loro due da una parte e Andrea Damante con la fidanzata Giulia De Lellis dall'altra. Pare, però, che all'ex di Non è la Rai il programma non andasse a genio. La Mosetti, infatti, durante una pausa pubblicitaria, si è lasciata sfuggire un commento poco carino riguardo il programma. Esattamente ha detto: "Ma quando finisce questa bella trasmissione?". La D'Urso, che ormai da diversi anni padroneggia nel pomeriggio di Canale 5, non si è data per vinta e ha aspettato il momento giusto per rispondere a tono all'offesa. 

La D'Urso critica la Mosetti perché ha portato la figlia in televisione

La discussione, però, è cominciata molto prima, esattamente quando la D'Urso ha voluto specificare che lei non porta i suoi figli in televisione e soprattutto non li avrebbe mai portati nella casa del Grande Fratello.

La Mosetti, dopo questa affermazione, non ha saputo più come affrontare l'argomento e ha continuato difendendo la figlia che è entrata nella casa più spiata d'Italia insieme a lei. Secondo la presentatrice anche la situazione che si è venuta a creare con Andrea Damante e Giulia De Lellis sarebbe poco consona ad una ragazza come Asia e non sarebbe un modo adeguato per cominciare un percorso nel mondo dello spettacolo. 

Barbara D'Urso: non coinvolgo i miei figli nella mia vita

La "regina" di Canale 5 ha inoltre detto che non è sua abitudine coinvolgere i suoi figli nella sua vita lavorativa, anche perché sono loro stessi a non volerlo. Hanno la loro vita, dice, e non desiderano far sapere al mondo che la loro madre è per l'appunto Barbara D'Urso. Potrebbero essere d'accordo con la Mosetti oppure semplicemente vogliono vivere una vita tranquilla.

I migliori video del giorno

Resta, però, il fatto che la show girl si è sentita offesa e, soprattutto, giudicata. Ha percepito l'affronto come un'invasione di campo e sappiamo tutti cosa succede quando viene criticato il nostro ruolo di genitori. Per rimanere sempre aggiornati cliccate sul tasto Segui all'inizio di questa pagina.