Durante le registrazioni del Trono Classico di Riccardo Gismondi, Maria De Filippi si è adirata con una corteggiatrice e, di riflesso, con Giulia De Lellis, attualmente fidanzata con l'ex tronista Andrea Damante. Risulta infatti che la De Lellis sia amica di Camilla Mangiapelo, una corteggiatrice di Gismondi, e che in puntata quest'ultima abbia indossato lo stesso vestito della De Lellis. Da qui il dubbio: che le due ragazze abbiano lo stesso sponsor? L'ira della De Filippi sembra un deja-vu, dato che tempo fa la conduttrice si adirò anche con Tara Gabrieletto che avrebbe manovrato la storia tra Lucas Peracchi e Giulia Carnevali, per finalità di business.

Ebbene, ora è la De Lellis a essere sotto accusa, dato che la stessa Camilla ha dichiarato di essere sua amica.

Stesso abito: casualità o medesimo sponsor?

C'è da dire che la corteggiatrice Camilla si è discolpata affermando di essere andata ad acquistare l'abito proprio con la sua amica Giulia, ma evidentemente la spiegazione della ragazza non riesce a persuadere Maria De Filippi. Inoltre, Giulia avrebbe pubblicato un video in cui compare proprio Camilla. Insomma, troppi intrecci di conoscenze per la conduttrice, da sempre attenta a salvaguardare la veridicità del suo programma Uomini e Donne. Risulta invece che la De Lellis e Tara Gabrieletto non si conoscano e non facciano parte nemmeno della stessa agenzia. Dunque, risultano fugati i dubbi relativi a un loro possibile contatto.

I migliori video del giorno

Il tronista Riccardo decide quindi di lasciare in panchina Camilla Mangiapelo senza portarla in esterna, non fidandosi più, probabilmente, delle sue parole. Insomma, il dubbio è che anche la De lellis, così come fu accusata la Gabrieletto, possa manipolare le nascenti storie del programma per fini di business. D'altronde, la redazione non può certo impedire che una corteggiatrice indossi un particolare abito sponsorizzato. Sarebbe impossibile controllare tutti gli abiti e gli accessori, ma va sottolineato come anche Giulia a suo tempo fu accusata di scattare foto, subito dopo la trasmissione, con abiti di uno sponsor. Cosa succederà?