Pochi giorni fa è scoppiato un violento scontro sui social network tra il cantante Valerio Scanu e la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli, riguardante l’orientamento sessuale di lui. Il cantante è sembrato deciso a non parlare dei suoi gusti sessuali, ed ha spiegato in una lunga intervista al portale Gay.it come si sia scocciato di questa “caccia al gay”. Valerio, nell’intervista in questione, ha parlato anche dello scontro con la Lucarelli, sottolineando che secondo lui quello che li divide è l’educazione e il rispetto per il prossimo. Scanu ha dichiarato apertamente di comprendere che il lavoro di Selvaggia sia quello di farsi notare sui social network, attirando ‘follower’, ma a tutto c’è un limite.

E questo limite, secondo lui, è stato ampiamente oltrepassato.

Selvaggia Lucarelli, secondo quanto ha dichiarato il cantante, sarebbe un “leone da tastiera”: se la si incontra nei corridoi degli studi televisivi, non ha il coraggio neanche di affrontare le persone di cui ha parlato. Il giovane sardo ha confessato, però, di non portare rancore nei suoi confronti per quella domanda che gli pose qualche anno fa, quando gli domandò esplicitamente se fosse omosessuale o meno. E anzi ha ribadito che non si arrenderà alla curiosità dei media, spesso eccessiva.

Valerio Scanu non vuole parlare dei suoi gusti sessuali

Valerio è stufo di questa caccia al gay e non vuole parlare della sua vita privata, perché “sono affari miei chi dorme accanto a me”. Il cantante sardo, disponibile e affabile con il pubblico, non vuole che venga oltrepassata una certa linea, cioè quella della vita privata, soprattutto per quanto concerne il delicato argomento dell'orientamento sessuale.

I migliori video del giorno

Le uniche persone a lui vicine di cui ama parlare sono i suoi cani Patty, Miranda, Bisonte e Cassandra. I suoi amori a quattro zampe gli tengono compagnia e riempiono la sua vita con amore ed affetto. Infine Scanu ha parlato del suo ultimo singolo “Rinascendo”, un brano intenso, un invito a cambiare e rinascere ogni singolo giorno, oltrepassando gli ostacoli della vita con la consapevolezza di avere sempre qualcuno di caro al proprio fianco.