Alessia Macari, la vincitrice di questa edizione del Grande Fratello VIP, è stata ospite della trasmissione televisiva Verissimo, lo scorso sabato 19 novembre. In questa occasione ha raccontato particolari intimi della sua vita di cui non ha voluto parlare nella casa più spiata d’Italia. Infatti la ciociara ha preferito far divertire il pubblico, mostrando il suo lato comico durante le prove, piuttosto che parlare dei suoi problemi. Solo qualche volta ne aveva parlato con gli altri concorrenti, come quando confessò ad Elenoire Casalegno di non aver avuto un padre che la aiutasse, che le stesse vicino. La ciociara confessò che la separazione della madre dal padre le aveva fatto ben,e perché quest’ultimo era una presenza negativa per loro.

In tutti questi anni solo la madre l’ha aiutata, cercando di non farle avvertire troppo la mancanza del padre. Durante il reality non è mai stato esaltato questo discorso in quanto Alessia voleva che il pubblico la conoscesse per quella che è realmente e non per la sua storia.

La ciociara ha confessato in un'intervista a Verissimo particolari intimi del suo rapporto con il padre

Ieri, però, a giochi fatti, Alessia Macari ha confessato a Silvia Toffanin che si aspettava che il padre, dopo aver visto la sua vittoria al Grande Fratello Vip, la chiamasse o almeno tentasse un avvicinamento con la figlia. Ma questo non è avvenuto e anzi la ciociara, da anni ormai, non ha più notizie di lui e ha dichiarato di essersi abituata alla sua assenza. Alessia ha poi raccontato a Verissimo che quando era adolescente non ne parlava con nessuno, questo perché si vergognava di parlarne con le amiche.

I migliori video del giorno

Ma la madre, nonostante tutto, non ha mai parlato male della figura paterna e non ha inciso in alcun modo in questa situazione. Molti hanno criticato la ciociara, perché non si era fatta conoscere nella casa, se non nella sua parte simpatica e divertente. Ora, invece, sappiamo che dietro a quei sorrisi c’era probabilmente tanto dolore, un dolore che Alessia ha preferito nascondere agli altri.