Lory Del Santo ha rivelato a Vanity Fair e ad altre testate di quando fu invitata a cena dal futuro presidente degli Stati Uniti Donald Trump. "Lo incontrai a New York tanti anni fa, in ascensore esattamente, e gli diedi il mio numero di telefono. Mi richiamò e mi propose una cena galante, accettai e dopo la cena decisi di tornare a casa da sola. Donald Trump si comportò con me da gran signore”.

Quasi First Lady

Le parole della attrice e showgirl italiana spiccano all’interno del mondo del Gossip, soprattutto se pronunciate il giorno dopo l’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti D'America.

L'attrice italiana con un senso di dispiacere aggiunge: “Sarei potuta diventare una First Lady italiana? Chissà, probabilmente c’è mancato poco".

La Del Santo, attualmente protagonista della trasmissione Pechino Express, ha raccontato di non essersi mai sentita pronta a effettuare un passo in più nei confronti di Trump, che sembrava decisamente interessato ad approfondire. Al termine della famosa cena infatti, la donna decise di andar via da sola.

L'incontro in ascensore

“Nel momento in cui mi incontrò in ascensore - racconta la showgirl - esordì con una presentazione alquanto divertente e mi invitò a uscire con lui. Io gli risposi che stavo aiutando un amico con un trasloco nel suo appartamento, ma lui con voce ferma e decisa mi disse che non gli importava e così andammo a cena insieme.

Trump portò l'attrice in un ristorante molto chic di Park Avenue. La Del Santo continua così la sua rievocazione: "Era la terza volta che ci incontravamo, lui si è comportato sempre in maniera gentile nei miei confronti e sarebbe potuto succedere qualcos’altro ma ho preferito evitare”.

E se la serata fosse proseguita...

Le parole di Lory del Santo sembrano essere pronunciate con rammarico ed un filo di pentimento, e di conseguenza tutto il il gossip italiano si pone un quesito importante: la showgirl si è pentita di non aver proseguito la serata con colui che adesso è il 45esimo Presidente Americano?

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!