Questa sera a partire dalle ore 20.35 su Rai 1 Vanessa Incontrada condurrà Prodigi - La musica è vita, una serata speciale realizzata con l'Unicef e la Endemol Shine Italy. A questo appuntamento tv che avrà la regia di Sergio Colabona parteciperanno dodici giovanissimi dal talento straordinario che si esibiranno e si sfideranno nella loro particolare specialità. Li vedremo infatti come cantanti, oppure come ballerini o ancora come abili musicisti.

Le anticipazioni sullo show di stasera

I bambini e i ragazzi che si esibiranno nella serata di Prodigi su Rai 1 hanno un'età compresa tra i 7 e i 16 anni e saranno sul palco davanti a tre personaggi famosi con competenze specifiche in quelle stesse discipline.

Si tratta della ballerina e attrice Eleonora Abbagnato, del noto cantautore Gino Paoli e dell'acclamato flautista Andrea Griminelli: a loro tre spetterà il compito di commentare le performance dei giovani talenti. A votare gli stessi giovani talenti saranno invece altri giovanissimi studenti che hanno ugualmente delle competenze in queste discipline. Il loro voto servirà così per premiare un vincitore per ciascuna delle tre categorie: ricordiamo che si tratta del canto, della danza classica e della musica strumentale. I tre giovani vincitori riceveranno ciascuno una prestigiosa borsa di studio che consentirà loro di perfezionare le competenze in uno specifico campo artistico: un modo per realizzare così i loro sogni.

Gli ospiti della serata evento

A Prodigi su Rai 1 saranno presenti nella veste di testimonial dell'Unicef altri personaggi famosi quali l'attore Lino Banfi, i cantanti Noemi e Fedez e l'atleta di scherma Elisa di Francisca, già vincitrice anche di una recente edizione di show Ballando con le stelle.

I migliori video del giorno

A Prodigi - La musica è vita potremo ammirare anche le esibizioni di alcuni giovanissimi talenti che arrivano da altre due nazioni e saranno nello specifico la Francia e la Bolivia. Sarà anche una serata che servirà per raccogliere fondi per aiutare bambini poveri di alcune zone del pianeta e spesso non possono concretizzare la realizzazione dei loro sogni o aspirazioni. L'Unicef si impegna direttamente in queste nobili iniziative.