È finita nel mirino dei tifosi del Napoli per un post provocatorio pubblicato sulla pagina Facebook. Nina Moric è stata travolta dai messaggi dei supporter azzurri dopo aver scritto sul social network un commento nel quale invitava i fan ad esprimersi con un "sì" se volevano gli azzurri fuori dalla Champions League. Nella circostanza la modella croata ha anche utilizzato l'hashtag "NapExit". Nel giro di pochi istanti la bacheca Facebook della quarantenne è stata inondata di invettive e critiche. Anche il rapper Clementino ha deciso di intervenire nel rovente dibattito social. Il trentatreenne avellinese ha sottolineato che non si aspettava un "post" del genere da persona che riteneva intelligente.

Il cantante ha riferito che Napoli viene bistrattata e offesa in tutta Italia dalla mattina alla sera.

Il rapper: "Basta offese contro Napoli"

Il rapper ha spiegato che il reale problema dei napoletani non è il risultato della partita ma le costanti offese che ricevono quotidianamente. Clementino ha ribadito che in tal senso l'uscita della Moric e del tutto inopportuna e provocatoria. Immediata la replica della modella croata che ha spiegato che il suo era un mero "sfottò calcistico". Nina Moric ha precisato di aver fatto lo stesso in passato con Inter, Milan e Juventus e di non essere mai stata accusata di razzismo per il post pubblicato. Le spiegazioni della quarantenne non hanno convinto i sostenitori azzurri che hanno sposato in pieno il colorito hashtag coniato da Clementino.

Nella conversazione social è intervenuto anche il compagno di Nina Moric.

Luigi Favoloso: "Soltanto un post goliardico"

Luigi Maria Favoloso ha sottolineato che un personaggio pubblico non dovrebbe mai aizzare i suoi follower per un post goliardico relativo ad una partita di calcio. La modella ha successivamente piazzato un'ironica stoccata nei confronti del fidanzato.

Nina Moric ha ricordato di aver dedicato un post a Clementino in occasione del festival di Sanremo su invito di Luigi Maria Favoloso. Le precisazioni della croata non sono bastate a placare la furia dei tifosi del Napoli che hanno festeggiato la qualificazione alla seconda fase della Champions League con pesanti offese nei confronti della Moric.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!