C'era da aspettarselo: sia tra i big sia tra i giovani di Sanremo 2017 ci saranno tanti, tantissimi ex - talent. E c'era da aspettarselo perché, d'accordo o meno, i talent ad oggi rappresentano dei veri e propri centri di collocamento per gli artisti, la vetrina, non l'unica ma la più appariscente, per emergere nel mondo della musica.

I giovani di Sanremo 2017

Nella prima serata di ieri lunedì 12 dicembre è stata fatta una vera e propria gara tra i giovani che avevano precedentemente vinto le selezioni arrivando a giocarsi il palco di Sanremo tra oltre 600 brani arrivati. Saranno in 8 a contendersi la vittoria finale: 2 arrivano direttamente da Area Sanremo e sono Valeria Farinacci e Braschi, mentre gli altri 6 che calcheranno il palco ligure, scelti dalla giuria presente alla trasmissione che vantava la presenza di Massimo Ranieri, sono Leo Stain, Maldestro, Tommaso Pini e Francesco Guasti direttamente da 'The Voice', Marianne Mirage e Lele, partecipante all'ultima edizione di 'Amici'.

Fuori ma con grandissimo rammarico da parte del pubblico e della sala stampa i La Rua, uno dei gruppi, anch'essi usciti dal talent di Maria De Filippi, più innovativi e internazionali del momento in Italia. E restano fuori altre due ex talent di 'Amici', una è Chiara Grispo e l'altra è Valeria Romitelli, che già l'anno scorso aveva provato le selezioni per Sanremo Giovani ma in coppia con il fratello, e una ex di 'The Voice', Carola Campagna, giovanissima cantante di 19 anni.

I Big in gara all'Ariston

Per quanto riguarda invece le scelte dei Big in gara, grande selezione che abbraccia tutte le età e tutti i generi: Albano tornerà all'Ariston per festeggiare i suoi primi cinquant'anni di carriera con il brano 'Di rose e di spine' ma dovrà vedersela con tanti giovani: la prima è Elodie con 'Tutta colpa mia', ragazza con una voce molto particolare seconda classificata nell'ultima edizione di 'Amici'.

I migliori video del giorno

E a Sanremo troveremo anche il vincitore del talent targato Mediaset ovvero Sergio Sylvestre [VIDEO] con il brano 'Con te'. Graditissimi ritorni sono quelli di Paola Turci ('Fatti bella per te'), Fiorella Mannoia ('Che sia benedetta), Ron ('L'ottava meraviglia), Michele Zarrillo ('Mani nelle mani), Samuel da solita ovviamente ('Vedrai'), Fabrizio Moro ('Portami via), Marco Masini ('Spostato di un secondo') e Gigi D'Alessio ('La prima stella').

Gli altri nomi annunciati da Carlo Conti oscillano tra ritorno più o meno aspettati e volti nuovi: Nesli canterà in coppia con Alice Paba, vincitrice dell'ultima edizione di 'The Voice', il brano 'Dò retta a te', Michele Bravi arriva per la prima volta a Sanremo con 'Il diario degli errori' e prima volta anche per una coppia totalmente inedita quale quella di Raige con Giulia Luzi che duetteranno sulle note di 'Togliamoci la voglia'. La lista si conclude con Giusy Ferreri con 'Fatalmente male', Ermal Meta ('Vietato morire'), Lodovica Comello ('Il cielo non mi basta'), Clementino ('Ragazzo fuori'), Alessio Bernabei ('Nel mezzo di un applauso'), Chiara Galiazzo ('Nessun posto è casa mia'), Francesco Gabbani, vincitore lo scorso anno di Sanremo Giovani con 'Amen', porterà invece questo anno il brano 'Occidentali's Karma' e infine Bianca Atzei con 'Ora esisti solo tu'.