Francesco Totti si conferma fuoriclasse anche nella vita, infatti pare che il capitano della Roma abbia deciso di donare senza esitazione parte del cachet pattuito per il blitz nella casa del Grande Fratello Vip alla famiglia di un giovane disabile. La notizia non sconvolge gli addetti ai lavori, perché il marito di Ilary Blasi è sempre stato molto impegnato nel social pur non ostentando la sua generosità; infatti si sa sempre troppo poco su tutte le iniziative benefiche che lo coinvolgono in prima persona.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo l'Adnkronos, la sorpresa organizzata per gli inquilini della prima edizione del Grande Fratello Vip sarebbe costata alla produzione 2,500 euro al minuto e, facendo due rapidi conti, il marito della conduttrice si sarebbe messo in tasca 50 mila euro per la sua irruzione.

Francesco Totti in prima linea quando si parla di beneficenza

I calciatore però, ha deciso di devolvere l'intero compenso in beneficenza e nel dettaglio una buona parte sarebbe stata donata alla famiglia di un giovane disabile con lo scopo di acquistare un macchinario indispensabile per i suoi spostamenti.

Pubblicità

Il capitano della Roma spesso protagonista di partite benefiche

La notizia è stata ripresa da molti giornali, ma non è la prima volta che il calciatore decide di donare i suoi introiti per una buona causa: infatti lo scorso dicembre prese parte ad una partita benefica organizzata da Javier Zanetti con altri campioni del calibro di Hernan Crespo, Clarence Seedorf, Christian Vieri, Mauro Icardi, Paolo Maldini e Alessandro Del Piero, dove l'intero ricavato è stato donato a sostegno di progetti di educazione, sport e prevenzione legati all'infanzia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Più recentemente, Francesco Totti è stato felice di prestare la sua immagine per i biglietti Atac a Roma, con i quali la società di trasporti gli faceva gli auguri di compleanno: anche in quel caso, il calciatore dal cuore d'oro ha destinato il suo cachet all'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, così come gli introiti derivati dai suoi cinque libri di successo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto