Torna a parlare sui social Fadi Fawaz, fidanzato della compianta popstar George Michael. Il suo primo scopo è quello di andare a smentire le parole pronunciate da Carlos Arturo Ortiz, che ha parlato della sua liaison con il cantante e della dipendenza da antidepressivi. Per farlo, l'hair stylist ha deciso di ritwittare il post di un utente, nel quale le parole di Ortiz vengono etichettate come "altre bugie". L'amante dell'artista britannico, infatti, aveva rivelato di aver trascorso con lui una notte nel 2013, ma proprio in quell'anno vi era Fadi al suo fianco, ed è su questo che verte il post che ha ottenuto il retweet di Fawaz.

Fadi Fawaz ricorda l'esperienza in rehab

Era davvero con Ortiz? Poco importa ad oggi, perché è sicuro che nei primi mesi di quel 2013, George Michael soggiornò in Australia con il fidanzato per poter entrare in una clinica di riabilitazione.

Era a Byron Bay, descritta dai media come una struttura da 46 mila dollari a settimana. Ricordando quel periodo della sua vita, l'ex parrucchiere dei vip ha spiegato: "Sono stati due mesi difficili, ma li porto nel cuore". La conversazione sul social tra Fadi e un utente chiamato VellabykV, che sembra averlo conosciuto proprio a Byron Bay, era iniziata con un messaggio di quest'ultimo che recitava: "Mi ricordo di te, stavi con George Michael. Abbiamo parlato tutti i giorni, perché sono stati momenti difficili".

Il messaggio d'amore per George Michael

Oltre alla chiacchierata pubblica con la persona conosciuta durante il periodo di rehab, Fadi si è recentemente lasciato andare ad una dedica d'amore rivolta unicamente al suo George: "Settembre 2011 - Dicembre 2016, gli anni più belli della mia vita.

I migliori video del giorno

Mi mancherai per sempre". Cinque anni di amore, cinque anni vissuti al fianco della popstar 53enne che si è spenta il giorno di Natale e che lui stesso ha trovato privo di vita sul letto, poco prima dell'ora di pranzo. Ora che è solo, Fadi si trova a dover fare i conti con il peso delle critiche e del giudizio dei media che stanno cercando di ricostruire quanto è accaduto negli ultimi giorni di vita dell'artista.