The Conjuring 3 è il sequel più atteso che dovrebbe uscire entro la fine del 2018. Anche se la squadra di produzione non ha ancora confermato la data di uscita ufficiale e la trama, i fans hanno già fatto alcune previsioni.

Possibili storylines

Secondo alcune voci girate su Internet, la storia, che avrà sempre come protagonisti Ed e Lorraine Warren (Patrick Wilson e Vera Farmiga), si incentrerà sul tema dei lupi mannari. Tuttavia, i team di produzione non hanno ancora confermato la notizia.

Se le voci si rivelassero fondate, il terzo capitolo potrebbe essere totalmente diverso dai due capitoli precedenti. I primi due film hanno avuto un successo mondiale guadagnando più di 200 milioni di dollari.

Gli esperti del settore cinematografico ritengono che anche la terza pellicola avrà lo stesso successo. Secondo il sito GameNGuide, "The Conjuring 3" sarà ambientato negli anni'80.

L'unica certezza è che la storyline del terzo capitolo prenderà spunto dalle reali esperienze paranormali di Ed e Lorraine Warren. Secondo alcune indiscrezioni, il terzo film arriverà entro la fine del 2018. Non ci resta che aspettare per ulteriori notizie e aggiornamenti.

Il lupo mannaro Bill Ramsey

Ed e Lorraine Warren, i demonologi più famosi del mondo, sono stati i primi (e gli unici) a provare l'esistenza di questa creatura leggendaria. Nel 1983 i Warren conobbero la storia di Bill Ramsey. L'uomo soffriva sin da bambino di una grave epilessia. Questa patologia spesso lo portava ad avere violenti attacchi di rabbia.

I migliori video del giorno

Proprio durante questi attacchi epilettici, Bill era solito mordere le persone.

Nel 1983, in seguito ad un violento attacco, Bill venne ricoverato in ospedale. Dopo aver morsicato un'infermiera, l'uomo corse via a quattro zampe. In seguito a delle indagini, i coniugi Warren decisero di sottoporre Bill ad un esorcismo per liberarlo da un demone - lupo. Il caso in questione è raccontato nel dettaglio da Ed e Lorraine nel libro Werewolf, pubblicato nel 1999. Di seguito, un'intervista rilasciata dai Warren sul caso Ramsey.