Una pesante critica, in queste ore, è stata mossa nei confronti della regina di casa Mediaset, la conduttrice Maria De Filippi. Il mittente di questa critica, è un volto noto per i telespettatori di Uomini e donne; si tratta, infatti, dell'ex tronista Lucas Peracchi. Quest'ultimo non è nuovo a muovere accuse nei confronti della redazione del programma; già in passato, come tutti ricorderemo, affermò quanto all'interno del programma ci fosse una presunta manipolazione da parte della redazione di Maria. In altre parole, accusò il programma di non essere del tutto veritiero.

Volendo fare qualche passo ancora più indietro, per rinfrescare la memoria dei lettori, dobbiamo ricordare che Lucas Peracchi venne cacciato dal programma, in quanto ne violò le regole. A seguito della sua cacciata dalla trasmissione, ad una domanda di una sua fan che chiedeva delucidazioni in merito, Lucas rispose che c'erano delle dinamiche all'interno del programma che da casa non è dato conoscere. Queste affermazioni fecero infuriare non poco la conduttrice e la redazione tutta, che decisero di prendere dei seri provvedimenti nei riguardi dell'ex tronista.

Lucas Peracchi venne così denunciato per diffamazione. Tuttavia, tralasciando le vicende giudiziarie, l'ex tronista di recente ha dichiarato di essersi sposato in gran segreto, con la propria compagna Silvia Corrias; ha dichiarato di aver voluto celebrare le nozze in maniera celata, proprio per evitare di esporsi nuovamente sotto la luce dei riflettori.

Della serie il lupo perde il pelo ma non il vizio

Nonostante la denuncia a carico, Lucas Peracchi non ha avuto alcuna remore, nel muovere nuove accuse alla redazione di Uomini e Donne.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Uomini E Donne Maria De Filippi

Con questo secondo intervento, l'ex tronista ha voluto rincarare la dose, affermando pubblicamente che un conto è la realtà, un altro sono invece le dinamiche che avvengono all'interno della trasmissione e che nessuno conosce. Insomma, pare abbia voluto ribadire nuovamente lo stesso concetto che gli è costato una denuncia per diffamazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto