gianluca vacchi continua ad infiammare il mondo social con i suoi video che vengono visualizzati ogni volta da milioni e milioni di persone su Instagram e Facebook. Nel dettaglio le gossip news rivelano che questa volta Vacchi, diventato un vero e proprio 'idolo' del pubblico social, si è spinto un po' oltre e ha postato in rete un filmato a tratti bollenti, in cui ha messo in bella mostra la sua 'mercanzia'.

Il nuovo video bollente di Gianluca Vacchi

Nel dettaglio questo pomeriggio Gianluca Vacchi ha postato su Instagram un nuovo video-balletto chiamato 'feezing dance', dove lo vedevamo uscire da un serbatoio gelato dopo essere stato rinchiuso a -167 gradi per svariati minuti.

Nel momento in cui è uscito ecco che Vacchi non ha rinunciato al suo classico balletto e questa volta addirittura ha regalato la sua performance al pubblico di fan e sostenitori in mutande!

Il video postato questo pomeriggio da Vacchi su Instagram, infatti, ce lo mostra in mutande con tanto di 'pacco' in bella mostra che si può vedere chiaramente dalle mutande! Insomma Gianluca Vacchi ha regalato ai suoi milioni e milioni di seguaci un video bollente in questa domenica pomeriggio di primavera anticipata che ha fatto subito il giro del web.

Polemiche contro Vacchi

In molti hanno fatto i complimenti a Gianluca Vacchi per la sua goliardia e per la sua volontà di mettersi sempre in gioco, altri invece lo hanno criticato aspramente sostenendo che in questo modo non si rende conto che sta diventando fin troppo ridicolo con questi video in cui tende a mettere in mostra anche la 'mercanzia' e a farsi vedere quasi come 'mamma l'ha fatto'.

Ma del resto sappiamo che è proprio questa la prerogativa di Gianluca Vacchi che con i suoi video ha diviso a metà il popolo dei social: ormai c'è chi lo ama e attende con trepidazione i suoi filmati e chi, invece, ritiene che stia davvero toccando il 'fondo del barile'.

Per vedere il nuovo video-balletto di Vacchi potete consultare la pagina ufficiale Instagram, dove troverete anche i vecchi filmati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto