Da Sanremo a Kiev sognando la scimmia nuda balla e conquista consensi internazionali. La serata dell'alfiere italiano all'eurovision Song Contest è iniziata con il prestigioso riconoscimento del premio della stampa. Il vincitore del Festival di Sanremo è stato il nono ad esibirsi. Francesco Gabbani ha strappato i convinti applausi del pubblico del Mariyinsky Palace di Kiev. Al termine della performance il trentaquattrenne non ha nascosto l'entusiasmo nel vedere il coinvolgimento del pubblico. 'E' andata bene, vedere tutti gli spettatori in sala ballare è stato fantastico'.

Francesco Gabbani ha sottolineato che è bellissimo vedere una canzone con un testo italiano avere un simile impatto sul pubblico europeo. L'artista toscano ha spiegato che è un momento magico per lui. 'Se il mio karma è positivo è perché ho fatto qualcosa di buono in passato'. L'italiano ha spiegato di aver cercato di conquistare la gente con la sua semplicità. Gabbani ha confidato di aver una passione per i calzini a righi e a pois.

Salvador Sobral conquista fa commuovere l'Europa

I quarantadue paesi votanti hanno premiato l'esibizione del Portogallo. Salvador Sobral e la sorella hanno sbancato anche il televoto con 'Amor Pelos Dois'. L'artista italiano ha incassato consensi da Albania, Malta e Spagna ma non ha ricevuto il sostegno di Svizzera e San Marino.

Alla fine Occidentali's Karma si è classificato al sesto posto. Il risultato finale ha ribaltato il pronostico della vigilia che vedeva il cantante di Carrara favoritissimo. Durante la lettura del televoto non è mancato qualche mugugno tra gli spettatori in sala. Polemiche sui social per le valutazioni dei giurati: 'La Svezia non può finire davanti all'Italia'.

A far infuriari i fan del toscano un tweet pubblicato dalla BBC: 'Italia vai a casa, sei ubriaco'. Il commento ha scatenato un acceso botta e risposta social. Il tweet è stato successivamente rimosso dalla BBC.

L'ironia di Selvaggia Lucarelli su Twitter

In molti hanno rimarcato che il Bel Paese viene sistematicamente snobbato in occasione Eurovision Song Contest.

'Dalla lirica al pop fino alla scimmia di Gabbani: ci abbiamo provato in tutti i modi'. Selvaggia Lucarelli ha ironicamente twittato: 'Gabbani per vincere doveva portare Mietta e non la scimmia'. Francesco Facchinetti ha piazzato una stoccata sulla possibilità da parte del Bel Paese di organizzare l'evento. Gabbani ha incassato con stile ringraziando i fan su Facebook: 'E' stata un'esperienza meravigliosa'. Successivamente al cantante è stato consegnato il tapiro d'oro di Striscia la notizia. Nelle ore successive Filippo Ranaldi, il coreografo che veste i panni della scimmia, ha annunciato l'interruzione del rapporto artistico con il toscano. 'Condividere il palco con te è stato bellissimo'.

Da rilevare che l'Italia ha vinto soltanto in due circostanze l'Eurovision Song Contest: nel 1964 con Gigliola Cinguetti e nel 1990 con Toto Cotugno.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!