Il noto cantante partenopeo Gigi D'Alessio (50 anni) è di recente divenuto conduttore del programma Rai Made in Sud. Lo show comico sta passando un periodo negativo a causa degli scarsi ascolti. D'Alessio ha spiegato che il flop sofferto dal programma televisivo, non è certo colpa sua. Il celebre uomo di spettacolo era stato chiamato proprio per salvare gli ascolti da Made in Sud, con la speranza che essi potessero risalire sensibilmente grazie alla sua presenza. Il cantante originario di Napoli ha sostituito Gigi e Ross al timone dello show; pare proprio che questo calo di ascolti sia causato proprio da questo cambio di conduzione che in molti, pare, non abbiano apprezzato.

Intervistato da "La Radiazza", l'artista napoletano ha deciso di esporre la propria versione dei fatti, in tutto e per tutto.

Gigi D'Alessio dichiara: "I bassi ascolti non sono colpa mia"

Durante un'intervista radiofonica a "La Radiazza", Gigi D'Alessio ha deciso di difendersi dalle accuse che lo vorrebbero la causa principale dei bassi ascolti di Made in Sud. Ricordiamo come, negli ultimi tempi, il cantante originario di Napoli abbia sostituito il duo comico Gigi e Ross. Gigi ha affermato: "Io vorrei solo chiarire alcune cose, altrimenti pare che tutte le colpe appartengano a me. Sono stato chiamato dalla Rai, in quanto il programma lo stavano chiudendo, questo è il contratto dell'ultimo anno".

Gigi ha proseguito: "Io, onestamente, non sono comico o presentatore, ho detto loro che avrei potuto solo cantare od invitare degli ospiti a cercare di diversificare". D'Alessio ha continuato la sua versione dei fatti, affermando che la produzione Rai ha acconsentito alle sue proposte. L'artista partenopeo si è inoltre definito un semplice "marinaio" che si è unito ad una ciurma.

Il cantante-presentatore ha fatto notare, inoltre, come sia assurdo affibbiare a lui tutte le colpe per i bassi ascolti di Made in Sud, per soli 10 minuti di presenza, all'interno di uno show della durata di ben tre ore.

Gigi D'Alessio: felice per la sua esperienza in Made in Sud

Nonostante tutto, Gigi D'Alessio ha dichiarato di essere felice per la sua esperienza alla conduzione di Made in Sud.

Il 50enne ha dichiarato che rimangono altre tre puntate. Ha inoltre ricordato di avere ancora numerosi fans su cui poter contare e di come fossero presenti ben 300000 persone durante lo scorso concerto alla reggia di Caserta.

Gigi ha concluso l'intervista, affermando che i suoi ammiratori sono persone intelligenti e ben comprendono le stupidaggini che molti giornali scrivono riguardo alla sua persona. Per aggiornamenti sul mondo della TV e del gossip, cliccate Segui.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!