Riccardo Marcuzzo, in arte riki, non si ferma più e pochi giorni fa ha ricevuto anche il suo primo premio ai Wind Music Awards, premio che gli conferisce il disco d'oro per il suo album d'esordio "Perdo le parole" che a meno di un mese dalla sua uscita ha già raggiunto e superato le 25.000 copie vendute. Un successo travolgente, che vede Riki segnare record anche per ogni tappa dei suoi firma-copie. E che come previsto, vede già fissate le prime due date del suo tour che partirà a fine estate.

Numeri Record per Riki

Il suo primo CD "Perdo le parole", è un successo senza fine, è da subito balzato ai vertici della classifica FIMI, appropriatosi del primo posto tra i dischi più venduti in Italia conquistando così il disco d'oro in tempi brevissimi, cosa molto difficile al tempo d'oggi.

Pubblicità

Tantissimi artisti conosciuti da più tempo di Riki, infatti, come sappiamo, hanno faticato a raggiungere un platino a causa della crisi discografica che ha colpito il mercato della musica italiana negli ultimi tempi, non permettendo più di raggiungere certi traguardi con estrema facilità. Riki ce l'ha fatta, e ce la sta facendo però. grazie al sostegno e l'affetto di tutti i suoi fan che non solo gli hanno fatto vincere la categoria canto durante il talent Amici, ma che continuano a seguirlo e supportarlo ovunque.

A meno di una settimana dalla fine del programma che lo ha visto trionfare nella sua categoria, Riccardo ha iniziato il suo primo Instore-Tour durante il quale firma autografi e promuove il suo disco in vari store di Italia. Un giro che tocca le principali città italiane, ma che è in continuo aggiornamento grazie al successo di pubblico che sta riscontrando. Per ogni tappa infatti sono presenti mediamente 2500-3000 persone, numeri altissimi, che forse nemmeno la stessa casa discografica si aspettava, tanto che i cd di Riki sembrano terminati ovunque o comunque molto difficili da reperire.

Pubblicità

Ma Riccardo sta lì è dopo anche otto ore di firme e foto mantiene intatto lo stesso sorriso e rispetto per ogni fan che gli va vicino. Resta fino a notte inoltrata superando anche l'orario di chiusura del negozio, proprio per accontentare tutti, segna record di presenze in ogni tappa che fa, lasciando tutti meravigliati dal fatto che un ragazzo così giovane, e così "nuovo" per il mercato musicale, possa essere già così "artista" non solo per il modo in cui canta, ma proprio per il modo con cui si dedica ai suoi fan, che lo amano, e glielo dimostrano ogni giorno.

Progetti futuri e prime date del tour

Sull'onda di questo successo in ascesa sono state annunciate le prime due date live che ci saranno dopo l'estate. Il manager del cantante, Francesco Facchinetti, infatti gli ha fatto una sorpresa facendogli recapitare nell'albergo in cui si trovava a Verona, prima della partecipazione ai Wind Music Awards, una lettera in cui gli venivano comunicate le prime date del suo tour e i primi progetti che lo coinvolgeranno. Riccardo si esibirà all’Alcatraz di Milano il 15 novembre 2017 e all’Atlantico di Roma il 18 novembre 2017 per F&P Group.

Pubblicità

Al momento non si hanno ancora notizie precise sul tipo di show a cui andremo ad assistere, ma sicuramente, da come citato, Riki condividerà con i propri fan uno spettacolo inedito in una fusione tra musica cantautorale e sound elettrico e moderno. Godendosi questo straordinario successo, si guarda anche più in là e Riccardo non nega di avere già in mente il progetto per il prossimo album, il primo vero e proprio di inediti, che stando alle sue prime dichiarazioni, sicuramente sarà diverso da questo attuale e raccoglierà brani più intimi e meno ballabili, che mostreranno al pubblico un'altra parte di sé.