Non è un bel periodo per la HBO: il 4° episodio della settima stagione di Game of Thrones, serie nota in Italia anche come Il Trono di Spade, è stato messo online nelle scorse ore, con qualche giorno di anticipo rispetto alla trasmissione "ufficiale" in TV, prevista per domenica 6 agosto. L'emittente televisiva statunitense è stata inoltre vittima nei giorni scorsi di un attacco informatico nel corso del quale, oltre a diversi documenti aziendali, sono stati sottratti dai server della compagnia anche svariati episodi di serie di successo come Ballers ed Insecure, oltre alla nuova Room 104. Ad ogni modo, pare che la puntata di Game of Thrones emersa in rete non sia stata sottratta durante questa violazione hacker.

Pubblicità
Pubblicità

La copia trapelata proviene da un distributore indiano

L'episodio della serie è stato diffuso con un formato a bassa qualità tramite Google Drive, il cui link è stato reso noto tramite un thread di Reddit: il filmato mostra chiaramente la scritta "For internal view only" ("Solamente per visione interna"), confermando quindi come si tratti di una copia di Game of Thrones diversa da quella che sarà trasmessa nei prossimi giorni sul piano tecnico ma, ovviamente, identica da tutti gli altri punti di vista.

Pubblicità

Secondo quanto comunicato dalla HBO a The Verge, la puntata finita su internet proviene da Star India, uno dei partner di distribuzione. La settima stagione della serie, lo ricordiamo, viene trasmessa da metà luglio.

Non è la prima volta che Game of Thrones arriva in rete in anticipo

Un fatto di questo tipo è ovviamente molto deleterio per la HBO, sia dal punto di vista economico che da quello dell'immagine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Il Trono Di Spade

Peraltro, non si tratta della prima volta che qualcosa del genere accade al colosso americano del via cavo: nel 2015, ben quattro episodi della quinta stagione di Il trono di spade furono messi online in anticipo rispetto alla trasmissione sul piccolo schermo. L'enorme successo della serie rappresenta quindi un'arma a doppio taglio per l'emittente, che si è addirittura vista costretta a smettere di inviare copie degli episodi in anticipo ai giornalisti che avrebbero dovuto recensire gli episodi.

Game of Thrones (Il trono di spade) è una serie televisiva di genere fantastico prodotta dalla HBO che ha ottenuto un enorme successo sia di pubblico che di critica a livello mondiale. Anche per questo, è diventata la serie ad aver vinto il maggior numero di Primetime Emmy della storia con ben 38 successi, superando l'anno scorso Frasier, fermo a quota 37.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto