Le anticipazioni della diciannovesima puntata di dolunay sono a dir poco sconvolgenti. In particolare, assisteremo ad un tragico evento che potrebbe stravolgere il corso della trama. Deniz continuerà a nutrire le sue aspettative di vita da condividere con Nazli arrecando altri eventuali problemi alla famiglia Aslan. Scopriamo insieme quello che vedremo nella puntata di domenica 12 novembre 2017 che verrà trasmessa sull'emittente turca Star TV.

L'udienza in tribunale

La puntata precedente di Dolunay si era conclusa con una scena che ha lasciato un po' l'amaro in bocca ai suoi telespettatori. Nazli, Ferit, Demet, Hakan e Bulut si sono presentati in tribunale per l'ennesima udienza relativa all'affidamento del bambino.

Per la perfida coppia affidataria, interessata esclusivamente all'azienda di Aslan, le cose si stanno mettendo male perché nel corso del dibattimento non sono riusciti a dimostrare nulla che potesse nuocere all'immagine di Nazli e Ferit. Inoltre il breve interrogatorio che il giudice ha rivolto a Bulut ha fatto emergere in maniera preponderante che il bambino vuole stare con Ferit e sua moglie.

Nel momento in cui il giudice stava per esternare la sua decisione Deniz compare in aula e, a gran voce, comunica di voler lasciare una sua deposizione. Mentre la coppia Aslan mostra preoccupazione, Hakan e Demet, invece, vedono l'uomo come la loro unica speranza. La puntata della soap opera finisce così lasciando in sospeso tutti.

Cosa vorrà dichiarare Deniz?.

Bulut affidato a Nazli e Ferit

Secondo le anticipazioni, che emergono dal seguente video, nella nuova puntata di Dolunay Nazli e Ferit riusciranno finalmente ad ottenere la custodia di Bulut. A quanto pare Deniz ha deposto in favore della coppia Aslan ma perché l'ha fatto pur sapendo che Nazli è ancora legata giuridicamente a Ferit?.

Prima della sua deposizione Deniz ha avuto modo di parlare sia con Ferit che con Nazli chiedendo ad entrambi quanto tempo sarebbe durata la farsa delle loro nozze. Secondo quanto dichiarato dalla ragazza il matrimonio sarebbe dovuto durare fino a quando sarebbero riusciti ad ottenere l'affidamento di Bulut.

In base alle parole di Nazli Deniz, molto probabilmente, ha pensato che, aiutandola a raggiungere il loro obiettivo, avrebbe messo fine al suo matrimonio con Ferit ma non ha tenuto in conto che i due si amano realmente e che, una volta riconosciuti i loro sentimenti, potrebbero decidere di non lasciarsi più. In tal caso cosa farà il giovane dall'animo ribelle?. Inoltre nel primo promo della diciannovesima puntata emerge un evento sconvolgente. In un impeto di rabbia Hakan rivela a sua moglie di essere stato lui ad uccidere suo fratello Demir e sua cognata Zeynep. Cosa farà Demet adesso che ha scoperto quest' atroce verità?

Il tentato omicidio

L'evento tragico della diciannovesima puntata di Dolunay prende corpo nel secondo promo riportato di seguito.

In preda al dolore e sconvolta da una verità lancinante, Demet spara al marito. Non si sa se l'uomo sia morto o soltanto ferito ma la cosa certa è che subito dopo la donna si recherà da Ferit dove troverà anche Nazli e il fratello Deniz. Riuscirà a confessare quello che è accaduto?.

Intanto Nazli e Ferit continuano a comportarsi come marito e moglie. Adesso che Bulut è stato affidato a loro il rapporto che li unisce è diventato ancor più intimo. In particolare l'atteggiamento amorevole dell'uomo nei confronti della donna lascia intendere che sia riuscito finalmente a perdonarla abbandonandosi al sentimento che già da tempo provava per lei. Questa cosa Deniz non poteva prevederla e quando vede che i due continuano ad essere sposati, pur avendo raggiunto il loro obiettivo, comincia ad agitarsi.

Per capire le sue intenzioni l'uomo prova a parlare con Ferit che, con fermezza, cerca di chiarire la situazione senza lasciare spazio a dubbi e perplessità. In particolare Aslan gli dice che lui è sposato con Nazli, che Bulut deve restare con loro e che lui deve accettare tutto questo. Cosa farà Deniz adesso che ha scoperto che, almeno per il momento, la coppia non vuole rispettare gli accordi prematrimoniali?.

Segui la nostra pagina Facebook!