dolunay continua a regalare forti emozioni ai suoi telespettatori. Infatti anche la diciottesima puntata della soap opera turca, che è stata trasmessa su Star TV domenica 5 novembre 2017, è stata ricca di colpi di scena. In particolare Asuman e Deniz hanno scoperto che Nazli e Ferit si sono sposati per cercare di ottenere la custodia del piccolo Bulut. Per evitare che il loro piano fallisca gli Aslan hanno dovuto lottare ancora. Saranno riusciti nel loro intento?. Scopriamolo insieme.

L'incidente di Deniz

La nuova puntata di Dolunay ha avuto inizio con la scena che ha concluso quella precedente.

In particolare mentre Nazli e Ferit erano nello stesso letto pronti a scambiarsi un tenero bacio interrotto soltanto dal sopraggiungere di Bulut, Deniz si apprestava a sfidare la morte. Dopo aver parlato con Nazli che gli aveva rivelato di essere innamorata di Ferit, Deniz sale sulla sua moto e va via. L'idea di togliersi la vita affiora nella sua mente quando vede comparire un camion sulla sua strada. Il ragazzo accelera e in un attimo si ritrova disteso sull'asfalto. Successivamente viene trasportato in ospedale dove gli riscontrano soltanto delle contusioni.

Asuman raggiunge Deniz in ospedale per stargli accanto. Quando poi il ragazzo viene dimesso entrambi fanno ritorno a casa dove la ragazza viene contattata telefonicamente dalla sorella che vuole sapere dove sia finita.

In tale occasione Nazli scopre che Deniz ha avuto un incidente e per questo tutta preoccupata si reca da lui.

I timori di Nazli e Ferit

Le parole di Nazli avevano dissipato i dubbi di Deniz. Infatti lui era convinto che il suo matrimonio con Ferit fosse stato combinato ma dopo aver parlato con la ragazza i dubbi erano spariti lasciando spazio ad un'amara verità che l'aveva indotto a tentare il suicidio.

Quando poi si è ritrovato faccia a faccia con lei Deniz le ha confessato che l'incidente è stato un modo per farsi del male ma adesso che ha visto la morte in faccia la vita gli appare più bella, degna di essere vissuta fino in fondo.

Dopo un po' arriva Ferit e Nazli ne approfitta per parlare con la sorella esternandole i suoi timori.

In particolare la ragazza ha paura che Asuman possa rivelare a Deniz che il suo matrimonio è finto e per questo le chiede di abbandonare quella casa senza però riuscirci.

Per evitare di commettere gli stessi errori del passato Nazli si vede costretta a confessare a Ferit che sua sorella è a conoscenza del loro segreto. Come si può ben immaginare l'uomo si arrabbia moltissimo perché teme che Asuman possa raccontare tutto rischiando così di non riuscire ad ottenere l'affidamento di Bulut. La discussione si protrae ancora ma alla fine entrambi convengono che l'unica cosa da fare è sperare che la ragazza riesca a mantenere il segreto.

La scoperta

Ben presto i timori di Nazli e di Ferit si concretizzano.

Infatti anche Deniz scopre che il loro matrimonio è stato orchestrato con l'intento di ottenere l'affidamento del piccolo Bulut ma la cosa avviene in modo del tutto casuale. Infatti Deniz non volendo ascolta una conversazione telefonica avvenuta tra Engin e Fatosh durante la quale l'uomo parla proprio del matrimonio degli Aslan dicendo che potrà diventare reale soltanto quando Ferit riuscirà ad ottenere la custodia del nipote.

Dopo aver appreso la sconvolgente notizia Deniz si reca da Nazli e Ferit al ristorante dove senza mezzi termini rivela di essere a conoscenza del loro piano per poi allontanarsi lasciandoli senza parole. La rabbia di Aslan esplode quando si ritrova Asuman di fronte. Come si può immaginare l'uomo l'accusa di averli traditi di nuovo ma questa volta Nazli non è disposta a prendere le sue difese.

Infatti anche la sorella inveisce contro di lei.

Asuman torna da Deniz e tra le lacrime gli racconta quello che è accaduto al ristorante. Così il giovane telefona subito a Nazli per dirle che questa volta sua sorella non c'entra nulla. In ogni caso adesso che è a conoscenza della verità cosa avrà intenzione di fare?.

Hakan e Demet in difficoltà

Per Hakan e Demet le cose si stanno mettendo male. Infatti adesso che Ferit e Nazli sono divenuti marito e moglie possono ottenere la custodia di Bulut senza grossi problemi. Per questo il loro avvocato li chiede di trovare qualcosa che possa screditare la coppia davanti al giudice.

Presi dalla paura di perdere ogni potere sull'azienda di Aslan, la perfida coppia si rivolge nuovamente ad Asuman e proponendole una cifra ingente di denaro le chiedono di procurare loro qualcosa per incastrare Ferit.

La ragazza lascia intendere che abbia accettato la loro offerta ma poi con grande stupore della coppia rivela di averli mentito facendoli recapitare a casa due bambole voodoo che li rappresentano.

Come se non bastasse gli Aslan si recano nuovamente dal ragazzo che aveva dichiarato di essere stato lui a chiudere per sbaglio Nazli nella cella frigo ma quando lo trovano il ragazzo aveva appena finito di parlare con Demet che, come promesso, gli aveva dato dei soldi per il lavoro svolto in precedenza. Alla vista di Nazli e Ferit il ragazzo scappa via e quando Ferit riesce a prenderlo Nazli lo convince a lasciarlo andare.

Deniz si confronta con Nazli e Ferit

Alla vigilia dell'udienza in tribunale Deniz decide di confrontarsi con Ferit e Nazli per cercare di capire fino in fondo cosa preveda il loro piano.

Così per prima cosa si reca in azienda dove ha modo di parlare con Aslan ma, non riuscendo a trattenere la gelosia che lo sta logorando dentro, finisce con l'avere l'ennessimo alterco con lui. Successivamente va a casa di Nazli per chiederle chiarimenti sulla faccenda. In particolare le chiede per quanto tempo porteranno avanti la farsa del matrimonio e lei gli risponde che durerà fino a quando non riusciranno ad ottenere la custodia di Bulut e ad incastrare Demet e Hakan.

Malgrado tutto Deniz ha dei forti dubbi perché teme che il bambino possa risentire della cosa. Per lui potrebbe essere un altro trauma assistere alla loro separazione. Con sincerità Nazli gli risponde che non ha avuto ancora modo di pensare a questo perché la cosa più importante è ottenere il suo affidamento.

Adesso che è a conoscenza degli accordi presi dalla coppia di sposi cosa farà Deniz?. Continuerà ad alimentare il sogno di diventare l'uomo di Nazli?.

L'udienza in tribunale

Il grande giorno è arrivato. Nazli e Ferit da moglie e marito si presentano in tribunale per chiedere l'affidamento di Bulut. Anche il piccolo è arrivato accompagnato da Demet e Hakan, l'attuale coppia affidataria. Dopo il discorso dell'avvocato degli Aslan, la parola passa a quello della contro parte che, come al solito, cerca di infagare il nome di Ferit ma, a quanto pare, le sue parole non avranno peso nella decisione definitiva.

Prima di pronunciarsi il giudice decide di ascoltare anche Bulut. Il bambino parla del suo rapporto con entrambe le coppie.

In particolare riferisce di voler bene a tutti ma che Nazli e lo zio Ferit non lo rimproverano mai come fanno gli zii Hakan e Demet ed aggiunge che Nazli gli prepara sempre dell'ottimo cibo. Dopo la sua deposizione sembra che il giudice sia pronto a pronunciarsi ma improvvisamente in tribunale compare Deniz dicendo che anche lui vuole fare una deposizione. Le sue dichiarazioni potrebbero influenzare la decisione del giudice?. Per scoprirlo non ci resta che attendere la prossima puntata di Dolunay.

Segui la nostra pagina Facebook!