Lunedì 22 gennaio è andata in onda la prima puntata de L'Isola dei Famosi, il reality che gode di una seconda vita grazie a Mediaset, la rete che ne ha acquistato i diritti e lo trasmette dal 2015 con la conduzione di Alessia Marcuzzi. Quest'anno l'inviato sull'isola è il ballerino Stefano De Martino, mentre gli opinionisti sono Mara Venier e Daniele Bossari, reduce dalla vittoria dell'ultima edizione del Grande Fratello Vip. Ecco cosa è successo nella prima puntata [VIDEO].

Il tema di questa edizione

La formula del programma è sempre la stessa, anche se alcune dinamiche del gioco cambiano di edizione in edizione. Per esempio, l'anno scorso l'isola antropologica coinvolgeva i naufraghi in una serie di prove per attestare gli evoluti e i non evoluti con il conseguente trasferimento dei concorrenti da un'isola all'altra con più o meno vantaggi (dall'isola dei primitivi fino alla più confortevole isola della civiltà).

Quest'anno è la volta dell'isola del mistero, dove si narra di un'entità misteriosa a cavallo; ogni settimana i concorrenti verranno divisi tra migliori e peggiori e i due gruppi abiteranno in due isole separate.

Prime rivalità e prime strategie

Del percorso dei naufraghi, che riguarda la trasformazione degli stessi (fisica e interiore), è particolarmente rilevante l'evoluzione delle relazioni all'interno del gruppo.

Se nel corso della prima settimana e talvolta della sola prima puntata, il gruppo appare coeso e apparentemente senza fratture all'interno, nelle fasi successive del programma esplodono i primi conflitti. Questi ultimi si generano a partire dalla formazione di sottogruppi che inevitabilmente sorgono sulla base di certe affinità (di età, genere, personalità) e che poi si contrappongono a causa dei differenti modi di concepire l'esperienza sull'isola (lo stile di sopravvivenza).

Coloro che saranno giudicati "passivi", verranno automaticamente esclusi dal gruppo.

Normalmente la prima puntata del reality rappresenta la fase di studio, in cui la conduttrice indaga sugli antagonismi tra i naufraghi. Questa edizione non fa eccezione, anche perché la convivenza forzata dei concorrenti in una villa, nella settimana precedente alla messa in onda, ha dato l'opportunità ai concorrenti di conoscersi e ha fatto inoltre da spartiacque per i primi litigi, quello tra Alessia Mancini e Cecilia Capriotti (anche se non ne sono stati chiariti gli aspetti nel corso della puntata).

La nomination palese dei concorrenti gli uni di fronte agli altri è stata l'ennesima prova di verità, in cui si sono scoperte le carte: qualcuno è rimasto stupito della nomination ricevuta, altri hanno sospettato della creazione di un complotto contro di loro (si veda ad esempio Marco Ferri). Ma la nomination è stata anche l'occasione per il primo botta e risposta, con Giucas Casella che, sbagliando il nome di Craig, scrive sulla lavagnetta "Cracker, colui che vede gli angeli" e afferma di non aver gradito che il sensitivo inglese avesse informato i suoi compagni della presenza di una donna (fantasma) nella casa in cui erano ospitati.

I nominati della settimana sono Marco Ferri e Eva Henger (quest'ultima scelta dal mejor Francesco Monte) e vedremo nella prossima puntata chi avrà la meglio e come si evolveranno i rapporti sull'isola.

Per adesso il reality resta programmato per il lunedì sera [VIDEO], ma dalla quarta puntata si sposterà al martedì.