A poco più di un mese dall'inizio della sessantottesima edizione del Festival della canzone italiana, oggi nella città ligure sotto una pioggia scrosciante è andata in onda la prima conferenza stampa. Il Sanremo di Claudio Baglioni prende così, forma. Oggi durante la conferenza, davanti a un imponente esercito di giornalisti il direttore della Rai ha subito fatto chiarezza sul budget a disposizione del programma ugualmente allo scorso anno, ben 16 mila e 400 milioni di euro di cui 25 milioni proveniente dalle pubblicità.

Pubblicità
Pubblicità

Sanremo 2018

Iniziamo col dire che Il festival di Sanremo andrà in onda per quattro serate, dal 6 febbraio al 10. Dopo la fortunata edizione dello scorso anno condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi, che ha siglato un vero e proprio boom d'ascolto, oggi è stata presentata la squadra di Claudio Baglioni, che sarà il presentatore ed il direttore artistico. Tante le novità,m rispetto alle scorse edizioni, così come sono già molte le polemiche intorno a quest'edizione che ancora deve prendere il via. Ma andiamo per gradi.

Sanremo 2018: gli assurdi duetti che potremmo vedere in gara fra i ... - bitchyf.it
Sanremo 2018: gli assurdi duetti che potremmo vedere in gara fra i ... - bitchyf.it

Innanzitutto ad affiancare il cantante, ci sarà la bellissima svizzera Michelle Hunziker e l'attore Pierfrancesco Favino. Entrambi in conferenza si sono detti felicissimi di far parte del Festival. Michelle ammette di aver saputo la notizia tramite TV e fino all'ultimo ha sperato che fosse vero. Lei, che è già stata sul palco dell'Ariston nel 2007 accanto a Pippo Baudo, si dice emozionata come fosse la sua prima volta, in più affiancare uno dei cantanti che ascoltava con da piccola in Svizzera è per lei motivo di grande orgoglio.

Pubblicità

In ultimo ha ringraziato la Rai per la proposta e Mediaset, per averla lasciata andare. Piefrancesco invece ha dichiarato di aver avverato un sogno che teneva nel cassetto con da bambino. Riguardo alle canzoni dureranno tutte 4 minuti. Cancellata la serata delle cover, tanto amata dal pubblico di casa, per far spazio a d altri 10 big che uniti ai concorrenti in gara, avranno l'opportunità di duettare. Nessun cantante, tra i big e le nuove proposte verrà eliminato, andranno tutti in finale.

Altra rivelazione del direttore artistico, è che il Festival, essendo arrivato alla sessantottesima edizione, omaggerà proprio il 68'. Per ultimo ma non per importanza, è stato fatto un accenno per gli ospiti italiani e stranieri. Laura Pausini salirà sul palco dell'Ariston. Riguardo gli ospiti internazionali, nel loro ingaggio avranno la clausola di cantare canzoni che rappresentino l'Italia e le sue tradizioni, nel frattempo è stato fatto il nome di Liam Gallagher, Sting, Thirty Second To Mars.

Pubblicità

Non ci resta che attendere febbraio, per vedere chi l'avrà vinta tra l'innovazione o le polemiche, che non mancano mai per quest'occasione.

Leggi tutto