Il nuovo Programma di Alberto Angela, "Meraviglie- la penisola dei tesori" dedicato ai siti patrimonio dell'Unesco della nostra Italia, dopo il grande successo delle prime due puntate, torna mercoledì 17 gennaio in prima serata su Rai uno. In questo terzo appuntamento, Alberto Angela, percorrerà la nostra penisola da Nord a sud per raccontarci le bellezze mozzafiato delle Dolomiti, quelle architettoniche di Pisa con la sua Piazza del Campo e quelle paesaggistiche della città di Matera con i suoi Sassi.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio Matera, sarà la protagonista della puntata con interviste speciali al sindaco De Ruggieri ed al direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace e con Sergio Castellitto come testimonial della città.

Matera al centro del programma

Come detto, senza nulla togliere alle Dolomiti e alla città di Pisa, la vera protagonista della puntata di mercoledì 17 di Meraviglie, sarà Matera. La città, conosciuta per il complesso de I Sassi e che nel 2019 sarà città europea della cultura, sarà sapientemente raccontata da Alberto Angela, il quale è rimasta per ben 4 giorni nel mese di novembre per effettuare le riprese.

Pubblicità

Il brillante giornalista, parlerà di Matera non solo dal punto di vista architettonico passando dai Sassi alle chiese rupestri e all'ipogeo di Piazza Vittorio Veneto, ma racconterà anche una splendida storia di riscatto sociale e del primo approccio di Matera con la grande produzione cinematografica che ha visto recitare nella millenaria città lucana, attori del calibro di Pasolini e Mel Gibson.

Il sindaco esprime orgoglio

Il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, è molto soddisfatto per il fatto che la Rai, abbia deciso di inserire la città dei Sassi in un programma culturale così importante ed ha espresso tutto il suo orgoglio.

Il primo cittadino di Matera, ha infatti detto di essere molto orgoglioso per il fatto che Rai uno, abbia inserito nel racconto dei siti Unesco, all'interno del programma, "Meraviglie", la città di Matera. Questo perché racconta la storia di un riscatto sociale che parte proprio dal popolo e dei Sassi che esprimono una bellezza architettonica civile. Il sindaco ha inoltre elogiato la Rai per le riprese, in quanto con i loro mezzi sofisticati, renderanno sicuramente giustizia alla superbia di Matera.

In ultimo ha espresso parole di grande apprezzamento per la conduzione di Alberto Angela che ha definito professionale e brillante.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto