Ospite alla trasmissione L'Anno che verrà 2018, la cantante Patty Pravo si è resa protagonista di una gaffe colossale in diretta tv, augurando "Buon 1918" a tutti i presenti. Immediata la reazione dei telespettatori, che hanno commentato l'errore sui social. Mentre l'artista lasciava il palco, #Amadeus ha corretto l'evidente "scivolone", sommando 100 anni alla data erroneamente scandita pochi secondi prima. Grazie alla gaffe, la Pravo ha rubato la scena a tutti gli altri ospiti presenti a Maratea, il delizioso centro della provincia di Potenza, in Basilicata, da cui la Rai ha dato il benvenuto al nuovo anno al suo pubblico. A L'Anno che verrà c'erano anche Al Bano e Romina, negli ultimi tempi protagonisti del gossip [VIDEO].

Si può sempre rimediare

Nella giornata di ieri, Patty Pravo ha pubblicato sui suoi profili ufficiali social quella che potremmo definire una sorta di rettifica per quanto detto in diretta su Rai 1 prima della mezzanotte del 31 dicembre. Nonostante non abbia fatto alcun riferimento alla gaffe di domenica, era evidente l'intento del messaggio di auguri, accompagnato da un sorriso che "spiegava tutto". Buon 1918 resterà probabilmente, insieme alla parola Gino, uno dei tormentoni delle ultime ore del 2017 e le prime del 2018.

Oltre che su Twitter, lo stesso post è stato pubblicato anche sull'account ufficiale Facebook dell'artista, dove ha ricevuto oltre 2,5 mila mi piace e più di 300 condivisioni, numeri che testimoniano quanto lo sbaglio commesso sia divenuto di dominio pubblico.

Merito anche del successo ottenuto, in termini di ascolti tv [VIDEO], dalla trasmissione di Amadeus, vista da più di 9 milioni di italiani allo scoccare della mezzanotte, distanziando in maniera netta la concorrenza di Canale 5 con una media di 5 milioni di telespettatori, pari al 35,4 per cento di share. Il doppio rispetto a Capodanno in Musica, condotto sulla rete ammiraglia Mediaset da Federica Panicucci.

Il tour del nuovo anno

Gaffe o non gaffe, Patty Pravo si prepara ad un 2018 ricco di soddisfazioni personali. L'anno nuovo coinciderà con il ritorno al tour della cantante di Venezia. All'alba dei 70 anni l'artista veneta rimane uno dei punti di riferimento della musica italiana, amata sia dalle nuove e meno giovani generazioni. Nel corso degli anni la Pravo è riuscita a mantenere una carica artistica originale e convincente agli occhi dei suoi fan, pur senza disdegnare nuove esperienze televisive come ai Migliori Anni ed il Festival di Sanremo. Se il buongiorno si vede dal mattino, il 2018 per la cantante veneziana sarà luminoso. #Rai1