I dati degli ascolti tv di ieri, domenica 10 dicembre, sono molto attesi, in quanto vedevano l'ultima puntata di Rosy Abate in contrapposizione con la trasmissione Che tempo che fa su Rai 1 e Non è L'Arena di Massimo Giletti in onda su La7. Grande curiosità anche per gli ascolti di Domenica In, vista l'assenza del concorrente Domenica Live, andato in vacanza prima del previsto.

Pubblicità
Pubblicità

Interessante anche scoprire a chi è andata la fascia del pre-serale, che vedeva la contrapposizione tra Soliti Ignoti di Amadeus e The Wall di Gerry Scotti.

La rivincita delle sorelle Parodi

Per la prima volta in stagione, Domenica In su Rai 1 si aggiudica la sfida degli ascolti tv, portando a casa 2,5 milioni di telespettatori, per uno share del 14,4 per cento. Un rialzo netto, pari al 4% rispetto alla settimana scorsa, ma facilmente spiegabile.

L'Auditel ritrova il contenitore domenicale Rai
L'Auditel ritrova il contenitore domenicale Rai

Basta infatti una semplice lettura del palinsesto di ieri di Canale 5 per scoprire che Cristina e Benedetta Parodi hanno "giocato" senza la loro acerrima rivale. Infatti, la trasmissione Domenica Live di Barbara D'Urso è ufficialmente sospesa per via delle prossime festività natalizie. Il mese di gennaio, che riproporrà la sfida tra le due "domeniche" di Rai e Mediaset, dirà se il contenitore domenicale di Rai 1 sarà riuscito o meno ad invertire la rotta.

Pubblicità

Benedetta Parodi ha trovato spazio nell'ultima parte di trasmissione attraverso un'intervista registrata a casa dell'attore Massimo Ciavarro, di cui ha testato l'arte culinaria. Sempre più protagonista invece la sorella Cristina, conduttrice più navigata e sempre più a suo agio nel nuovo format pensato per la trasmissione di Rai 1, che continua ad apportare sostanziali modifiche rispetto all'idea originale, non così apprezzata da parte dei telespettatori. Per la cronaca, Domenica Rewind ha totalizzato il 14,1 per cento di share.

La prima serata

La fiction Rosy Abate - La Serie ha sbancato l'Auditel del 10 dicembre conquistando 5,2 milioni di telespettatori, totalizzando uno share del 20,9 per cento. Superata abbondantemente la concorrenza interna targata Le Iene su Italia 1, programma ancora orfano di Nadia Toffa, che si fermano al 9 per cento. La trasmissione di Fazio Che tempo che fa si conferma al 14,5 per cento, vincendo la sfida con Non è L'Arena, che staziona al 5,98 per cento.

Pubblicità

Più indietro il telefilm di Rai 2 NCIS (6,58) ed il film di Rai 3 Saving Mr. Banks (4,8), comunque migliori rispetto al 3 per cento di fatto registrare dalla pellicola Shutter Island su Rete 4. Nella fascia pre-serale sostanziale pareggio tra Soliti Ignoti (19,4) e The Wall (19,5), con la leggera preferenza del pubblico per il quiz game di Canale 5.

Leggi tutto