Finalmente, dopo lunghissimi venticinque anni di attesa, il 2018 sarà l'anno del ritorno delle sorelle Sanderson. La storia delle tre streghe è conosciuta dai bambini degli anni 90. I fan saranno abbastanza contenti di sapere che le sorelle Sanderson torneranno sul grande schermo, molto probabile non si tratterà di un film, ma di una piccola mini-serie.

Quest'anno, nelle librerie americane, è prevista l'uscita del libro intitolato: Hocus Pocus An The All-New Sequel. Uscirà il 10 luglio, stessa data dell'anniversario dell'uscita del film.

Il libro è suddiviso in due parti: la prima parte racconta le avventure delle tre streghe, mentre la seconda parte sarà ambientata ai giorni nostri e vede protagonisti Max ed Allison, ormai marito e moglie. La coppia ha una figlia dell'età di 17 anni, che, inconsciamente, attraverso un rito magico, riporterà in vita, dopo trecento anni, le sorelle Sanderson.

Doug Jones è pronto a tornare a interpretare Billy.

Ve lo ricordate il simpatico zombie Billy nel film di Hocus Pocus? Nonostante abbia smentito più volte le voci che lo vedevano di nuovo partecipe al progetto del sequel, l'attore ha dichiarato: "Si parlava di progettare un sequel vent'anni dopo, in cui io sarei sarei stato coinvolto, in realtà mi hanno ricontattato e io stesso ho chiesto di ritornare nel ruolo di Billy".

Ha affermato, inoltre, che la trama del film è molto nebulosa, ma sarà pronto nel caso dovessero chiamarlo.

Doug Jones è molto noto per i suoi ruoli nel genere fantasy horror. L'abbiamo visto recitare in molti ruoli strani, come l'alieno Saru nella serie di Star Trek Discovery. Il ruolo dello zombie Billy è stato, per l'attore, uno dei primi della sua carriera e lo stesso regista del film "Hocus Pocus", Kenny Ortega, ha dichiarato che vorrebbe un sequel con il cast originale.

Hocus Pocus: curiosità sul film Disney

Il film, ormai, è diventato un cult per la festa di Halloween. Vediamo insieme alcune curiosità sul film che ancora oggi amiamo tanto.

  • Il produttore della pellicola ha dichiarato che la storia è nata inizialmente come una favola da raccontare alle sue figlie;
  • Nonostante il film sia legato alla festa di Halloween, venne rilasciato in estate e non nel mese di ottobre.
  • La parte di Max Dennison doveva essere interpretata da Leonardo Di Caprio, il quale rifiutò perché in quel periodo stava girando "Buon compleanno Mr.Grape".

Dopo queste ultime news, non ci resta che attendere gli ulteriori sviluppi riguardo al film e chissà se le parole di Doug Jones, non vengano ascoltate dalla Disney.

Segui la pagina Cinema
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!