A partire da giugno su Netflix sarà enormemente ampliato il catalogo di opere firmate Disney. Ai già presenti Aladdin, Hercules, Cenerentola (il live action del 2015), Monster & Co. etc, si aggiunge una lunga lista di opere fra lungometraggi animati, film e serie Tv. Dal prossimo mese i fan della Disney potranno guardare comodamente su Netflix opere di uscita recente come i famosissimi Zootropolis e Oceania, ma anche classici amati da grandi e piccini, ma difficilmente reperibili in streaming come Le follie dell'Imperatore. Fra gli altri film reperibili sulla piattaforma digitale ci saranno 4 lungometraggi dedicati alle avventure della fatina Trilli, il classico di animazione Tarzan e il suo prequel Tarzan 2, a cui si aggiunge la serie animata Tarzan e Jane, e ben 4 film con protagonista Stich, il simpatico alieno blu combina guai, dal classico Lilo e Stich fino a Leroy e Stich.

Non solo i classici animati

Nel nuovo catalogo non saranno presenti unicamente i lungometraggi animati. Tra i film non d'animazione in lista segnaliamo ben 4 opere di Air Bud, dedicati al bellissimo Golden Retriever parlante Buddy e alle sue avventure: il film (dedicato ad Alan Rickman) Alice attraverso lo specchio del 2016, i due film di Camp rock e il ritorno delle Cheetah Girls che, con i loro 3 film, conquisteranno le nostalgiche degli anni 90. Fra le serie tv invece avremo la possibilità di vedere Violetta, A.N.T Accademia Nuovi Talenti, Sofia la principessa , Yo-kai Watch e molte altre adatte sia ai bambini che ai teenagers. La lista di opere che saranno presenti, è ancora molta lunga e comprende altri titoli famosi quali: Le follie di Kronk, Koda Fratello orso, Sky High - scuola di superpoteri, Phineas e Ferb, Cars, Topolino e il fagiolo magico e Flubber; solo per citarne alcuni fra i più attesi dai fan.

L'ampliamento procederà?

Questo ampliamento di catalogo di Netflix farà felici i nostalgici amanti dei classici che li hanno accompagnati nella crescita, così come le nuovissime generazioni in quel modo unico che solo la Disney è in grado di fare. All'appello mancano ancora moltissimi titoli fra i classici dell'animazione come Biancaneve e i sette nani o La Sirenetta, solo per citarne un paio.

E non c'è ancora, ovviamente, nessuna certezza sul loro arrivo sulla piattaforma, ma siamo certi che col tempo potremo gustarci tutti i capolavori di Topolino e i suoi amici comodamente su Netflix.

Segui la nostra pagina Facebook!