Dopo la notizia del divorzio tra Jesse Williams e sua moglie e archiviata la separazione tra Kevin McKidd e Jane Parker , un'altra storica coppia di Grey's Anatomy [VIDEO] si avvia verso la stessa sorte.

Pare infatti che la love story tra Eric Dane (45 anni) e Rebecca Gayheart (46) sia giunta al capolinea dopo ben 14 anni di matrimonio e due figlie: Billie Beatrice di 7 anni e Georgia Gerardine di 6. Secondo quanto riportato dalle più famose testate giornalistiche americane l'ex "Dottor Bollore" e l'attrice irlandese avrebbero firmato i documenti per il divorzio proprio in questi giorni.

La decisione sembra esser stata presa di comune accordo, ma è la futura ex moglie di Eric a rilasciare le prime dichiarazioni: “Dopo 14 anni insieme abbiamo deciso di porre fine al nostro matrimonio.

E' la decisione migliore per la nostra famiglia. Continueremo la nostra amicizia e lavoreremo come una squadra per le nostre due bellissime bambine perché sono la cosa più importante del mondo per noi. Vi preghiamo di rispettare la nostra privacy durante questo periodo mentre ci apprestiamo ad intraprendere una nuova fase della nostra vita”.

La depressione e l'abbandono delle scene

La coppia si è frequentata per un anno prima di convolare a nozze nell'ormai lontano 2014. Una relazione fatta di alta e bassi ma caratterizzata da un grande amore e da un'instacabile vicinanza nei momenti più difficili. Nel 2011, quando Rebecca è in attesa della secondogenita, Eric subisce un infortunio sportivo a seguito del quale sviluppa una forte dipendenza da antidolorifici. L'attore decide così di ricoverarsi spontaneamente in una clinica di riabilitazione a Los Angeles.

La coppia non si allontana e il supporto di Rebecca è fondamentale per la guarigione del marito. Trascorrono così 6 anni pieni d'amore e complicità, ma è nel maggio del 2017 che i due affrontano la tappa più difficile della loro relazione.

Dopo aver chiuso il capitolo "grey's anatomy", Eric intraprende una nuova avventura televisiva. Veste i panni del comandante Tom Chandler nella serie creata da Hank Steinberg e Steven Kane per il network Tnt: "The Last Ship".

Il telefilm riscuote un discreto successo ma è proprio durante le riprese della terza stagione che Eric abbandona temporaneamente il set per "problemi personali". Solo quattro mesi dopo chiarisce i motivi che lo hanno costretto ad allontanarsi dalle scene.

"La depressione mi ha colpito come un camion. E’ una cosa reale e spaventosa, mi svegliavo ma non volevo uscire dal letto". Eric supera anche questo difficile momento con l'aiuto della moglie e torna al suo lavoro pochi mesi più tardi.

Forse le numerose difficoltà hanno creato crepe non risanabili nel rapporto di coppia o forse l'incompatibilità caratteriale li ha portati irrimediabilmente ad allontanarsi. Quel che è certo è che Eric e Rebecca hanno rappresentato una delle coppie più belle e amate di Hollywood.