Ellen Pompeo, la famosissima Meredith Grey in Grey's Anatomy [VIDEO], ha rinnovato il suo contratto legandosi al Medical Drama più famoso d'America per altre due stagioni: la 15 e la 16.

Un contratto d'oro per Ellen Pompeo

I termini del contratto offrono condizioni molto vantaggiose per l'attrice. Si parla di una cifra che si aggira sui 575.000 dollari per episodio. Considerando le consuete 24 puntate stagionali, la nostra Meredith non patirà di certo la fame. Si calcola, infatti, che la rendita annuale porterà nelle "tasche" della bella attrice una cifra vicina ai 15 milioni di dollari. Oltre alla cospicua remunerazione, che in molti potrebbero definire esorbitante, il contratto prevede due ulteriori impegni.

Ellen sarà infatti produttrice di Grey's anatomy, oltre ad esserne la protagonista indiscussa, e produttrice esecutiva del secondo Spin-Off della serie: Station 19 che partirà in America, sulla ABC, il 22 marzo.

"Ho imparato a chiedere quello che merito"

È una Ellen Pompeo inedita quella che si racconta a "The Hollywood Reporter"; l'attrice ha dichiarato di aver chiesto, negli anni passati (quando ancora Dempsey interpretava il più famoso neurochirurgo della televisione), una cifra simbolica superiore a quella del suo partner lavorativo: "A un certo punto, ho chiesto 5.000 dollari più di lui solo per principio, perché lo show è Grey’s Anatomy e io sono Meredith Grey. Non me li hanno dati. E avrei potuto andarmene, quindi perché non l’ho fatto? È il mio show, io sono la numero uno".

Dopo l'abbandono di Patrick Dempsey [VIDEO] e lo smarrimento generale dei fan, Grey's Anatomy ha continuato a percorrere la strada del successo, mantenendo inalterato lo standard eccellente sia in termini di qualità che di spettatori. A quel punto, Ellen non si è tirata indietro: "Chiunque può essere bravo nelle prime due stagioni di una serie. Ma puoi esserlo ancora dopo 14? Ecco, questa è una dote".

Grey's Anatomy verso il rinnovo ufficiale

Con il rinnovo contrattuale di Ellen Pompeo è praticamente certo che continueremo a seguire le vicende del Grey-Sloan Memorial Hospital per almeno altri due anni. Solitamente, la ABC, come tutte le altre emittenti americane, comunica il rinnovo delle serie tv nel mese di aprile. Ma visti i risultati estremamente positivi in termini di auditel e share, con cifre che si aggirano intorno agli 8 milioni di telespettatori per episodio, il rinnovo ufficiale di Grey's Anatomy sembrerebbe essere solo un pro-forma.