Fabrizio Corona esce di prigione. Ieri intorno alle ore 15:00 l'ex paparazzo dei vip ha lasciato il carcere di San Vittore. Per lui il giudice del tribunale di sorveglianza di Milano, Simone Luerti, ha deciso per l'affidamento in una comunità terapeutica, accogliendo la richiesta dell'avvocato Antonella Calcaterra, legale rappresentante dell'ex agente fotografico.

Si tratta di un affidamento temporaneo dovuto al passato da tossicodipendente di Corona.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Belen Rodriguez

La decisione del tribunale

Corona sarà ospite in una comunità nel piccolo comune di Limbiate, in provincia di Milano.

L' ex 're dei paparazzi' dimorerà presso la sua residenza milanese di via De Cristoforis, al centro della movida notturna del capoluogo lombardo.

Potrà uscire di casa solo per andare nella comunità di recupero.

L'uomo, infatti, dovrà seguire un lungo percorso di riabilitazione, sia dal punto di vista terapeutico che psicologico, secondo quanto stabilito dalla magistratura milanese, per disintossicarsi dalla dipendenza della cocaina e di altre sostanze stupefacenti.

Già in passato i legali di Corona avevano chiesto istanza di scarcerazione per il loro assistito, ma le loro richieste erano sempre state rigettate dai magistrati competenti.

Nei mesi scorsi, infatti, i giudici avevano deciso che Corona doveva rimanere in carcere perché sostenevano vi fossero elementi concreti che attestavano la sua 'pericolosità sociale' - come si legge in una recente sentenza.

Oggi arriva, dunque, il provvedimento di scarcerazione che consente a Corona di lasciare il carcere milanese.

Tale decisione, però, dovrà essere confermata dal collegio dei giudici di sorveglianza, in un'udienza fissata per fine marzo.

Corona e i reati commessi

Ricordiamo che nel mese di giugno del 2012, l'ex fotoreporter era stato condannato a circa 2 anni e mezzo di reclusione, dovendo rispondere di numerosi e gravi reati. Estorsione aggravata, diffamazione a mezzo stampa, spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, falsificazione di banconote, bancarotta fraudolenta, evasione fiscale, corruzione [VIDEO], ricettazione sono solo alcuni dei capi di imputazione [VIDEO] che lo hanno visto coinvolto nei diversi processi che ha dovuto affrontare dal 2007 ad oggi.

Attualmente Fabrizio Corona, dopo il flirt con belen, è impegnato sentimentalmente con Silvia Provvedi, cantante del gruppo musicale 'Le Donatella'. E' proprio lei che ha preso in affitto la casa milanese dell'ex discepolo di Lele Mora, sequestrata mesi fa dalla Procura di Milano sezione misure di prevenzione. L'amministrazione giudiziaria ha poi deciso di darla in affitto.