E' terminato poco dopo l’1:30 dell’11 Febbraio, la sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. La kermesse canora ha visto il trionfo annunciato di ermal meta e fabrizio moro con il brano “Non mi avete fatto niente”, al 2° posto a sorpresa Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”, chiude il podio Annalisa con “Il mondo prima di te”.

Questa sessantottesima edizione ha ottenuto ottimi ascolti, con uno share medio superiore al 50%, grazie alla conduzione di Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e di Pier Francesco Favino [VIDEO], ma soprattutto grazie ad ospiti come Fiorello, Giorgia e Laura Pausini, che sono stati seguitissimi dal pubblico a casa.

Ha trionfato, tra i giovani, Ultimo (vero nome: Niccolò Moriconi), cantautore romano di ventidue anni, con il brano “Il ballo delle incertezze”.

Il pagellone del Festival

claudio baglioni – voto 9

Il direttore artistico, dopo l’emozione della prima sera, migliora la sua presenza sul palco. Inoltre, ha rimesso al centro del Festival la musica Italiana, siparietti comici di qualità con Fiorello e Virginia Raffaele, mentre gli ospiti stranieri cantano brani in lingua Italiana (vedi Sting e James Taylor).

Michelle Hunziker – voto 8

La conduttrice e showgirl non delude le attese.

Pier Francesco Favino – voto 8

L’attore è la vera rivelazione della 68ª edizione: presenta, canta e balla come un vero showman. Sicuramente lo aspettano nuove esperienze come conduttore televisivo.

Ermal Meta e Fabrizio Moro – voto 8

Erano i favoriti della manifestazione, hanno rischiato l’esclusione.

Una volta salvati dalla Rai [VIDEO], hanno vinto con un brano molto attuale sulla paura del terrorismo.

Lo Stato Sociale – voto 7,5

Autentica rivelazione canora della kermesse sanremese, cantano un brano semplice e divertente (diventerà un tormentone) arricchito sul palco dalla presenza della “vecchia che balla”.

Paddy James – voto 10

Alla sua età - quasi ottantaquattro anni - balla e fa le piroette come una ragazzina.

Annalisa – voto 7

Sale sul podio grazie al brano scritto insieme al suo ex fidanzato. Tratta il tema di una storia d'amore finita.

Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico - voto 7

Miglior interpretazione del Festival, meritavano forse qualcosa in più in classifica.

Ron - 7

Arriva al quarto posto, grazie ad un brano inedito scritto da Lucio Dalla.

Renzo Rubino - 6

Red Canzian - 6

I Decibel - 6

Enzo Avitabile e Peppe Servillo 5

The Kolors 6

Max Gazzè 6

Mario Biondi 4

Riccardo Fogli e Roby Facchinetti 5

Luca Barbarossa 6,5

Noemi 6,5

Le Vibrazioni 5

Nina Zilli 5

Diodato e Roy Paci 7

Elio e le Storie Tese 5

Giovanni Caccamo 5

Conduzione della 69ª edizione nel 2019

Inizia il toto-conduttore per la sessantanovesima edizione in programma nel febbraio 2019.

Nonostante gli ottimi ascolti difficile un bis per Claudio Baglioni, anche se, al microfono di Rai 1, il cantautore romano ha detto di volerci pensare. Vediamo le eventuali alternative a un Claudio Baglioni bis: tra i nomi dei possibili conduttori non possono mancare Carlo Conti, Paolo Bonolis, e Amadeus. Difficile anche se da più parti auspicata una coppia esplosiva formata da Fiorello e Laura Pausini.