Il più atteso evento cinematografico dell’anno [VIDEO] avrà luogo tra pochi giorni al Dolby Theatre di Los Angeles, e sarà presentato dal comico Jimmy Kimmel, che abbiamo già visto nella scorsa edizione. Gli abbonati di Sky, potranno godersela su Sky Cinema Oscar HD a partire dalle 22 e 50 di domenica 4 marzo.

Quest’anno, il film che ha ricevuto più nomination è "The shape of water" del regista messicano Guillermo del Toro con ben tredici candidature, a cui segue " Dunkirk" di Christopher Nolan con otto nomination.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Grande attesa tutta italiana per il film del regista italiano Luca Guadagnino che con "Chiamami col tuo nome" riceve quattro nomination e conquista il pubblico internazionale.Il film di Guadagnino scuote la platea, raccontando il tema dell'omosessualità, in una pellicola che raggiunge il pubblico con delicatezza e forza allo stesso tempo.

Il capolavoro messicano

Un successo meritato, quello di del Toro, che supera ogni previsione a Los Angeles: una favola fantasy di grande intensità, che scorre fluida e affascina il pubblico in sala. La nomination per il miglior film va invece a "Dunkirk" , un film scritto e diretto da Christopher Nolan, ambientato nella seconda guerra mondiale.

Grande sorpresa per Greta Gerwig, quinta regista donna nella storia degli Academy Awards, che si guadagna la posizione con il film Lady Bird. Rachel Morrison invece, è la prima donna candidata al premio per la miglior fotografia. Ma a chi andrà invece il premio più ambito per il miglior attore e attrice? I più votati in gara per la statuetta, sono un eccellente Denzel Washington per il film "Roman J. Israel, Esq.", e un altrettanto intenso Gary Oldman con "L’ora più buia". Per le donne la sfida è invece tra volti molto conosciuti a Hollywood: Frances McDormand con Tre manifesti a Ebbing, una straordinaria Meryl Streep che con "The Post", si aggiudica la sua ventunesima nomination, Sally Hawkins con "The Shape of water" e Saoirse Ronan e la sua grande interpretazione in "Lady Bird".

Tutto può ancora accadere

Nonostante si conoscano le candidature, a Hollywod in questa notte di magia tutto può sempre accadere.

Non poche infatti le sorprese delle passate edizioni. C'è, in particolar modo, trepida attesa per il film "Maria Maddalena, la storia mai raccontata" [VIDEO] del regista garth davis, già candidato per "Lion". Uno splendido autoritratto di una delle donne più misteriose della storia, interpretato da una bellissima Rooney Mara, e da un profondo Joaquin Phoenix.