Tra le protagoniste di questa nuova edizione [VIDEO]di Ballando con le Stelle 2018 vi è anche Gessica Notaro, che in molti ricordano per la drammatica vicenda che ha vissuto in prima persona lo scorso gennaio 2017 quando venne sfregiata dall'acido dal suo compagno. Un caso di femminicidio che stava per trasformarsi in una vera e propria tragedia per Gessica, la quale però nonostante la brutta esperienza vissuta non ha perso la speranza e soprattutto la voglia di vivere. Ed è proprio quella che l'ha portata ad accettare la proposta di Milly Carlucci di prendere parte alla nuova edizione dello show di Raiuno.

Nel cast di Ballando con le stelle 2018 c'è anche Gessica Notaro

Dal giorno in cui Gessica venne sfregiata con l'acido dal suo compagno Eddy Tavares, ha subito decine e decine di operazioni.

Contro l'orco al momento c'è una sentenza di condanna verso la quale è stato presentato appello. Prima di questa terribile esperienza Gessica Notaro aveva mosso i suoi primi passi nel mondo dello spettacolo entrando nel cast della trasmissione Quelli che il calcio fino ad arrivare alle selezioni di Miss Italia.

Il mondo della televisione e dello spettacolo l'ha sempre affascinato e Gessica non lo ha mai nascosto. Adesso, però, dopo il dramma che ha vissuto in prima persona sulla sua stessa pelle, Gessica partecipa ai programmi televisivi soprattutto per lanciare die messaggi e per aiutare le donne vittime di violenza e abusi a denunciare subito i loro compagni violenti per evitare così di arrivare a situazioni drammatiche come quella che ha vissuto lei lo scorso anno.

La storia drammatica di Gessica Notaro sfregiata con l'acido

Gessica, nominata cavaliere della Repubblica dal Presidente Sergio Mattarella, ha svelato che nel momento in cui le è arrivata la proposta da parte di Milly Carlucci [VIDEO]di prendere parte a questa nuova edizione di Ballando con le stelle 2018 ha accetatto subito senza alcun tipo di esitazione.

'Nella vita si può imparare a far tutto', ha dichiarato Gessica che nella vita ha dovuto affrontare e superare già un bel po' di ostacoli.

A soli venti anni la Notaro perse suo papà, poi pochi mesi dopo la sua vita fu stravolta dalla morte del fratello fino ad arrivare a quello che è successo nel gennaio 2017. Oggi Gessica ha combattuto i demoni interiori che per tanto tempo l'hanno fatta soffrire e non ha alcun problema a fare il nome della persona che la voleva vedere morta perché non accettava la fine della loro relazione. 'Volevi annientarmi, ma eccomi qui' ha dichiarato Gessica.